Durante la conferenza stampa tenutasi al Mobile World Congress, LG ha annunciato alla stampa il nuovo LG G5 e tutta una serie di accessori, chiamati LG Friends tra cui un lettore per la realtà aumentata.

La conferenza è stata incentrata solo su alcune caratteristiche dello smartphone, dedicando gran parte dello speech sugli accessori che in teoria dovrebbero completare e rendere unica l’esperienza d’uso del device.

Come già era trapelato in rete, LG G5 può essere considerato un device modulare, perché la batteria può essere rimossa dal device nonostante il corpo di quest’ultimo sia realizzato completamente in alluminio.

Il processore è affidato all’ultima versione Octa-core della famiglia Qualcomm a 64 bit ossia lo Snapdragon con GPU integrata Adreno 530, mentre a corredo troviamo  4 GB di RAM di tipo DDR 4 e  32 GB di memoria interna espandibile fino a ben 2 TB tramite slot micro-usb.

Lo schermo IPS da 5,3 pollici vanta una risoluzione pari a 2560 x 1440 ppi con densità di colore pari a 554 ppi. Il vetro del display inoltre è smussato 3.5D. Ma il fattore più interessante è che LG G5 è uno smartphone Always On. Questa funziona permette di mostrare in continuazione data e ora anche quando il device è  in modalità stand-by.

Fortunatamente questa modalità va a consumare solamente lo 0,8% della batteria ogni ora, per cui non dovrebbero esserci troppi problemi con i consumi.

Un’altra funzionalità interessante legata al display è la modalità giorno, che in caso di necessità va ad aumentare la luminosità portandola fino a 850 nits.

Per quanto riguarda il comparto fotografico LG G5 dispone di ben 3 fotocamere: due sono posizionate sul lato posteriore , dove la prima è un’ottica “normale” da 16 megapixel con un grandangolo di 78 gradi, mentre la seconda invece è da 8 megapixel con un grandangolo di ben 135 gradi. La fotocamera anteriore è invece da 8 megapixel.

Anche il software legato alle fotocamere è stato curato nei minimi dettagli, con moltissime funzionalità a disposizione, tra cui ad esempio:

  • Pop-out Picture: riprende la stessa scena con le due fotocamere per creare l’effetto di una foto come in cornice
  • Auto Shot: funzione che scatta dei selfie non appena vengono riconosciuti dei volti
  • Film Effect: permette di applicare fino a 9 filtri ad una immagine

LG G5 è ricco di funzionalità fotografiche avanzate per creare effetti sorprendenti e originali: Pop-out Picture, Film Effect e Auto Shot. Pop-out Picture riprende la stessa scena con le due fotocamere per creare l’effetto di una foto in una cornice. Film Effect può applicare l’effetto di 9 diversi filtri a un’immagine mentre Auto Shot scatta selfie perfetti non appena la fotocamera riconosce il volto.

Le altre caratteristiche vedono una batteria (come già detto removibile) da 2800 mah, la connettività 4G LTE, il Wi-Fi 802 ac, un connettore USB type C, NFC e il Bluetooth 4.2.

LG G5 è girerà grazie alla versione 6 di Android e le sue dimensioni sono 149,4 x 73,9 x 8,6 millimetri di spessore per peso che raggiunge di 159 grammi.

La famiglia degli accessori per LG G5 sono chiamati LG Friends ( non sappiamo se saranno retrocompatibili con gli altri LG), e si compongono da Cam Plus, Hi-Fi Plus, 360 VR, 360 CAM e Rollin Bot

Cam Plus

LG Cam Plus è un versatile modulo che può essere agganciato allo slot della batteria per offrire i controlli manuali di una fotocamera digitale e una migliore presa. LG Cam Plus mette a disposizione un indicatore LED e pulsanti fisici per controllare accensione, scatto, registrazione e zoom, assicurando una migliore presa per gli scatti e le riprese video. Inoltre, offre un intuitivo autofocus e il blocco dell’esposizione, funzionalità che normalmente si trovano solamente su fotocamere digitali. Quando il modulo è innestato, fornisce una batteria addizionale da 1.200 mAh per prolungare le sessioni di scatti e non lasciare a piedi il fotografo nel mezzo del suo divertimento.

Hi-Fi Plus with B&O PLAY

LG Hi-Fi Plus with B&O PLAY è un innovativo DAC Hi-Fi portatile sviluppato in collaborazione con B&O PLAY per soddisfare la richiesta di chi ricerca una riproduzione sonora di alta fedeltà, normalmente disponibile solo nei dispositivi audio di alta gamma. LG Hi-Fi Plus with B&O PLAY si distingue per un raffinato design scandinavo oltre che una fedeltà audio eccellente. In aggiunta alla funzione di upsampling inclusa nella tecnologia DAC HI-Fi a 32 bit presente già nel precedente LG V10, LG Hi-Fi Plus with B&O PLAY supporta la riproduzione audio in alta definizione a 384 KHz. LG Hi-Fi Plus with B&O PLAY può essere utilizzato come modulo di LG G5 oppure può essere utilizzato come DAC Hi-Fi di qualsiasi smartphone o pc.

LG 360 VR è un visore di realtà virtuale che può essere connesso con LG G5 grazie a un cavo dedicato ed è in grado di simulare  un TV da 130 pollici visto da 2 mt di distanza. Ha un design elegante e pieghevole, che gli permette di essere trasportato facilmente e vedere contenuti VR ovunque e in qualsiasi momento. A differenza di altri visori VR che richiedono di inserire uno smartphone nel dispositivo, LG 360 VR è molto più leggero e pesa circa un terzo di questi prodotti. LG 360 VR è compatibile con foto e video catturati da LG 360 CAM e con tutti i contenuti Google Cardboard. Funziona esclusivamente con LG G5.

360 CAM

LG 360 CAM è una compatta fotocamera a 360 gradi dotata di due fotocamere grandangolari da 13 MP, una batteria da 1.200 mAh e una memoria interna da 4GB che diventa espandibile con una Micro USB. LG 360 CAM può essere facilmente collegata a LG G5 per creare velocemente contenuti a 360 gradi. LG 360 CAM offre una modalità di ripresa manuale, video a 2K e tre microfoni per una registrazione audio a 5.1 canali per creare contenuti immersivi di alta qualità. Grazie alla partnership con Google, le immagini riprese da LG 360 CAM possono facilmente essere caricate su Street View e YouTube 360 per divertirsi condividendo i propri video con la community. Filmati e foto sono anche visualizzabili con LG 360 VR, da altri smartphone o dispositivi per contenuti a 360 gradi.

Rolling Bot

LG Rolling Bot è un dispositivo che ruota come una palla e cattura immagini e video grazie a una fotocamera da 8MP. Non è semplicemente un gioco: Rolling Bot può essere utilizzato come sistema di sicurezza a casa, come compagno di giochi per gli animali domestici o come sistema di controllo remoto per altre applicazioni di domotica. Grazie a una fotocamera IP connessa via wi-fi gli utenti possono controllare tutta la propria casa da qualsiasi parte del mondo.

pixel di qualità e colori simili a quelli della vita reale per garantire un’esperienza VR definita a tutti gli utenti di LG G5.

Al momento non sono stati comunicati nel il prezzo ne la disponibilità in Italia.

Commento personale: Dalla conferenza stampa ho avuto l’impressione che lo smartphone sia stato messo in secondo piano rispetto agli accessori (alcuni dalla dubbia utilità). Nutro diversi dubbi sul design di questo LG G5, in primis perché nonostante sia realizzato in alluminio, non dona quel senso di resistenza che un top gamma dovrebbe avere, sembra quasi (spero che LG mi smentisca) che sia stato utilizzato materiale scadente, senza contare che a mio avviso i bordi sono forse un po’ troppo arrotondati e giocattolosi. Inoltre il modulo removibile per la batteria, potrebbe essere si una vera rivoluzione, ma onestamente ho trovato i pin per agganciare e sganciare la batteria un po’ troppo delicato. Sempre sul discorso batteria poi, non capisco il senso di ridurne la capacità rispetto al G4, che ricordo era da 3000 mah… spero di ricredermi su queste considerazioni in fase di test.

Post a Comment

Nuova Vecchia