Grazie a un evento organizzato da Acer all’autodromo Tazio Nuvolari di Cervesina, abbiamo avuto modo di provare e toccare con mano il nuovo Acer Aspire S13, un ultrabook con hardware da top gamma, venduto a un prezzo decisamente interessante rispetto alla diretta concorrenza.

Come già visto durante la conferenza stampa di New York, Acer Aspire S13 vanta un design decisamente interessante, grazie ad un gioco di contrasto tra la cerniera lucida e la cover ruvida opaca. Le sue dimensioni sono pari a 327 x 228 x 14,58 mm per peso di circa 1,42 kg.

Acer Aspire S13

Lo schermo IPS da 13 pollici dispone di una risoluzione massima pari a 1920 x 1080 pixel disponibile sia in versione touch che non. Inoltre grazie all’ottimo angolo di visualizzazione e alla tecnologia anti-riflesso è perfetto per l’utilizzo all’aria aperta e sotto la luce diretta del sole.

Sotto la scocca troviamo gli ultimi processori Intel Core di sesta generazione con ram fino a 8 GB e dischi interni SSD nei tagli da 256 e 512 GB. L’autonomia inoltre è un altro dei suoi punti forte, infatti grazie alla batteria opzionale da 54 Wh è possibile raggiungere le 13 ore di autonomia.

La connettività comprende tutto quello che un utente volto alla mobilità può desiderare: una porta USB Type C  che supporta il trasferimento super veloce fino a 5 Gbps , una porta USB 3.0 e il Wi-Fi 802.11ac con il 2×2 Mimo per prestazioni fino a tre volte più veloci rispetto allo standard con MIMO singolo.

Acer Aspire s13

La tastiera è retroilluminata (con due livelli di illuminazione) ed offre tasti alti 0,8 mm permettendo una scrittura fluida e priva di errori, anche il touchpad è ampio e supporta tutte le gesture di Windows 10.

Acer Aspire S13 arriverà in Italia tra fine giugno e inizio luglio nei colori Obsidian Black o Peal White con configurazioni a partire da 799 euro.

Post a Comment

Nuova Vecchia