Abbiamo approfittato dell’evento organizzato da Sony a Milano il 24 e 25 Settembre, per provare in anteprima per voi il nuovo Playstation VR.

Il sensore per la realtà avanzata di casa Sony si presenta con un design decisamente futuristico, e una volta indossato devo ammettere che è davvero comodo.

Soprattutto mi preme sottolineare che il Playstation VR è stato progettato per poter essere utilizzato anche da chi, come me, porta gli occhiali da vista, infatti c’è spazio a sufficienza per tenere comodamente gli occhiali e grazie al meccanismo a pulsante si riesce a regolare il visore sulla testa in un batter d’occhio.

Inoltre nella parte inferiore  del visore è presente un pratico pulsante che serve per la messa a fuoco.

Proprio la messa a fuoco è un aspetto decisamente importante, poichè va settato al meglio per ottenere il massimo dal visore, anche perchè all’interno dello stesso la grafica è inferiore rispetto a quella visualizzabile sul classico tv.

L’esperienza che si vive è realmente a 360 gradi, ci si immerge in una maniera assoluta, non solo graficamente ma anche con l’audio, riuscendo a cogliere ogni piccolo dettaglio dell’avventura cui stiamo giocando.

Nella mia prova, ho avuto modo di provare una demo di Resident Evil 7 e DriveClub VR.

La demo di Resistent Evil 7 è la stessa presente sul playstore, ma con la variante delle implementazioni del visore. Infatti appena avviato il gioco, mi è stato chiesto di regolare il visore, semplicemente guardando con lo sguardo alcuni segni rossi che ci compariranno all’interno del visore; fatto questo ci verrà chiesto di settare anche il joystic poichè all’interno del gioco potremo girare lo sguardo o con i movimenti della testa o con la levetta L3 del joystic. L’unico difetto che ho riscontrato, è che al termine della demo (durata circa 15 minuti) avevo una nausea tremenda.

L’esperienza con DriveClub VR è stata molto positiva, nonostante la grafica non sia eccelsa, l’esperienza di guida con il visore è senza eguali.

Ho guidato con la visuale interna alla macchina ed ho trovato fantastico vedere che la visuale seguiva in maniera sincronizzata i movimenti della mia testa. Avevo la sensazione di essere davvero in una gara di automobili, e per gli amanti del genere è un qualcosa di unico!

L’appuntamento è fissato per il 13 Ottobre, data di uscita del Playstation VR. Siete pronti a farvi immergere a 360 gradi?
Buzzoole

Post a Comment

Nuova Vecchia