In occasione del Mobile World Congress, Huawei ha annunciato i nuovi P10 e P10 Plus, i prezzi partono da 679,90 euro.

Entrambi i device sono dotati di una scocca completamente in alluminio con bordi arrotondati e vantano uno spessore di appena 6,98 mm, con la novità della finitura diversa in base al tipo di colore della scocca. In particolare, l’innovativa finitura Hyper diamond-cut dall’effetto lucente sarà disponibile nei colori Dazzling Blue e Dazzling Gold. I colori Rose, Mystic Silver e Graphite Black invece avranno una finitura opaca, mentre la versione White Ceramic avrà invece una finitura lucida.

La dimensione degli schermi è diversa per i due device, infatti P10 è dotato di schermo da 5,1 pollici con risoluzione Full HD, mentre Huawei P10 plus da 5,5 pollici vanta la risoluzione 2K con densità pari a 500 nits. Entrambi però godono della protezione Corning Gorilla Glass 5 e bordi ridotti al minimo.

Anche a livello hardware, sono praticamente identici, infatti sotto la scocca troviamo il nuovo processore Kirin 960 con ben 4 GB di RAM e 64 GB di memoria interna espandibile tramite micro-sd fino a 2 TB.

Le novità riguarda anche la connettività LTE, perché Huawei P10 e P10 Plus sono i primi device al mondo a supporta il 4,5G LTE con antenne 4×4 mimo.

Il comparto fotografico vede ancora la fortunata collaborazione con LEICA grazie alla nuova dual camera 2.0 presente nel P10 e 2.0 Pro Edition del P10 Plus. Entrambi i device sono dotati di sensore RGB da 12 megapixel e sensore in bianco e nero da 20 megapixel con doppio flash led e messa a fuoco 4 in 1.

Inoltre entrambi i device includo la tecnologia di riconoscimento facciale 3D che riesce a rilevare oltre 190 punti del viso, con l’obiettivo di dare più valore e dettaglio ai nostri scatti.

Ma non solo, il P10 Plus grazie alle lenti SUMMILUX-H vanta l’apertura focale F1.8 (permettendoci di scattare dei bokeh naturali e realistici, sia in bianco e nero che a colori).

La fotocamera frontale da 8 megapixel è di tipo grandangolare è vanta l’apertura F1.9 per selfie e groupie straordinarie. Ancora più straordinaria è la funzione integrata nella camera, che riconosce se il selfie viene scattato in gruppo o meno abilitando automaticamente il grandangolo.

Inoltre, grazie ad collaborazione con GoPro, è stata creata la nuova funzione Highlights che permette la realizzazione di video dinamici con transizioni e musica direttamente dal device.

L’altra grande novità legata al P10 e al P10 Plus è la presenza del lettore d’impronte nella parte anteriore, un pratico tasto soft touch realizzato in fibra di vetro che permette lo sblocco in maniera semplice e veloce. Inoltre, grazie alle funzioni smart (attivabili dalle impostazioni) possiamo utilizzare il lettore d’impronte per simulare le funzioni dei tasti di Android attraverso diversi tipi di pressione.

Anche la batteria è diversa nei due device: nel P10 ne troviamo una da 3200 mAh, mentre nel P10 Plus è presente una batteria più capiente da 3750 mAh. Entrambi i device supportano la tecnologia SuperCharge che permette di ricaricare il device velocemente senza compromettere le componenti interne dello smartphone. Huawei infatti ha integrato nei propri smartphone la tecnologia di protezione Super Safe che ha il compito di monitorare la tensione, il livello di corrente e la temperatura in tempo reale.

Huawei P10 arriverà in Italia a partire dal 30 Marzo nei colori Prestige Gold, Graphite Black e Mystic Silver al prezzo suggerito di € 679,90. Lo smartphone in versione Dazzling Blue arriverà invece nei mesi successivi.

Huawei P10 Plus, invece sarà disponibile a partire dal 15 Aprile al prezzo suggerito di € 829,90. Inizialmente saranno disponibili solo i colori Graphite Black e Mystic Silver. I colori Dazzling Blue, Dazzling Gold e Greeney arriveranno più avanti.

Post a Comment

Nuova Vecchia