Un paio di giorni fa, Microsoft ha organizzato in quel di New York un evento stampa per presentare il nuovo Surface Laptop: un notebook dal design curato ma minimal, in grado di fare concorrenza ai Macbook Air di Apple.

C’è però da dire che rispetto ai dispositivi Apple, questo Surface Laptop vanta il touscreen e tutta una serie di programmi da fruire senza l’utilizzo di mouse e tastiera.

C’è da dire che il nuovo notebook di Microsoft è pensato per essere utilizzato da scuole e studenti, ma i pochi fortunati che hanno avuto modo di provarlo hanno confermato la bontà del prodotto e credono che Surface Laptop sia perfetto anche per scopi lavorativi e svago.

Rispetto al Macbook Air, qui abbiamo un design più squadrato, con scocca completamente in alluminio, mentre la tastiera e il trackpad sono rivestiti di Alcantara (materiale impermeabile) che solitamente si usa come rivestimento delle auto di lusso.

Surface Laptop è dotato di schermo touchscreen da 13,5 pollici vanta la risoluzione pari a 2256 x 1504 pixel e può essere utilizzato con la Surface Pen (già in commercio con i tablet di Microsoft). La parte inferiore dello schermo è quasi a contatto con la tastiera, così da dare l’idea di avere un dispositivo “tutt’uno”. Le antenne Bluetooth e Wi-FI sono state inserite nei bordi del portatile (visibili grazie a due punti in plastica che interrompono la trama in alluminio).

Ci saremo aspettati di trovare la nuova porta Type-C, invece Microsoft ha deciso di inserire un’unica porta tradizionale USB 3.0 e una porta per il collegamento di monitor e proiettori. La ricarica avviene tramite la porta proprietaria di Microsoft.

La batteria integrata, stando a quanto dichiarato da Microsoft, dovrebbe arrivare fino alle 14 ore e mezza di autonomia.

Ma non solo, Surface Laptop è dotato del sistema operativo Windows 10 S, una versione che permette si tutte le classiche funzionalità di Windows 10, ma che consente di installare solo i programmi presenti sul Windows Store. Ovviamente l’obiettivo è quello di convincere gli sviluppatori a creare app per Windows 10, ma in ogni caso, se acquisterete Surface Laptop per usi professionali, potrete effettuare l’upgrade a Windows 10 Pro  (e quindi installare tutti i software che volete) pagando circa 50 euro (il passaggio sarà offerto gratuitamente fino a fine anno).

A livello hardware la versione di base è dotata di processore Intel Core i5 con 4 GB di RAM e SSD da 128 GB. I prezzi per l’Italia partono da 1169 euro, ma la versione top può arrivare fino a 2549 euro.

Surface Laptop può già essere preordinato sul sito di Microsoft, ma le spedizioni partiranno da metà Giugno.

Post a Comment

Nuova Vecchia