Durante la conferenza stampa, avvenuta ieri sera a San Jose, Apple ha annunciato i nuovi iMac Pro. Dispositivo all in one da 27 pollici con display 5K, con processori Intel Xeon e scocca in alluminio grigio siderale.

Le novità legate al nuovo iMac Pro sono molte, e in primis troviamo il nuovo schermo con risoluzione 5K, ossia pari a 5120 x 2880 pixel con  14,7 milioni di pixel. Risultando ben 7 volte maggiore rispetto ad un classico Full HD.

Al suo interno troviamo i nuovi processori Intel Xenon fino, che di base è dotato di 8 core ma può averne anche 10 o 18, con potenza che può raggiungere fino a 4.5 Ghz con una cache da 42 MB. Soluzione che da il meglio di se durante le fasi di rendering e montaggio video.

Graficamente il nuovo iMac Pro sarà dotato di scheda grafica Radeon Pro Vega da 8 o 16 GB di RAM con potenza di elaborazione di 11 teraflops a precisione singola, mentre per l’elaborazione a mezza precisione  le prestazioni arrivano fino a 22 teraflops. Questi dati sono importantissimi perché permettono all’iMac di poter elaborare mondi a realtà virtuale senza problemi.

La memoria interna sarà supportata da dischi SSD fino a 4 TB e memoria RAM fino a 128 GB. Non mancano 4 porte Thunderbolt 3 e l’innovativa porta 10 Gigabit Ethernet.

Il nuovo iMac Pro arriverà a partire da dicembre con prezzi a partire da 4999 euro.

Post a Comment

Nuova Vecchia