Samsung Note 8 è stato presentato oggi alla stampa internazionale: device che sarà disponibile a partire dal 15 Settembre al prezzo suggerito di € 999,00.

Device top gamma, che arriva dopo “la figuraccia” dello scorso anno, dove Samsung è stata costretta al ritiro dal mercato del Note 7 a causa di problemi legati all’esplosione delle batterie.

Le caratteristiche del nuovo Note 8, sono disponibili in rete già da diverse settimane, ma finalmente ora sono disponibili in via ufficiale.

Infatti, il nuovo Galaxy si caratterizza dall’ Infinity Display Super Amoled da 6,3 pollici con risoluzione QDH+aspect ratio pari a 18,5:9, ne consegue quindi, che il device presenti una forma leggermente allungata. Siamo di fronte a un device senza bordi, con un ampia superficie attiva (come già apprezzato sul Galaxy S8 Plus) e decisamente sottile, grazie ad uno spessore di appena 8,5 mm (dimensioni complete 162,5 x 74,6 x 8,5 mm), risultando quindi il device perfetto per leggere, disegnare e per il multitasking.

La scheda tecnica vede la presenza del processore Exynos 8895 a 10 manometri corredato da 6 GB di RAM e memoria interna da 64GB espandibile fino a 256 GB tramite micro-sd.

Completano la dotazione hardware la porta Type-C, il jack per le cuffie 3,5 e lo slot micro-sd e il Dual SIM ibrido: ossia o due sim o una sim + micro-sd.

Anche con il Note 8 continua la filosofia della serie Note, di utilizzare questo phablet con la S Pen. Quest’ultima risulta migliorata sotto ogni punto di vista ed ora risulta molto già semplice e intuitivo interagire con lo smartphone. La S Pen è dotata di una punta sottile e di una maggiore sensibilità alla pressione ed include diverse funzionalità interessanti come la possibilità di condividere testi e immagini come GIF animate, dando letteralmente vita ai messaggi.

Come gli altri Samsung Galaxy, anche Note 8 è dotato di display Always-On per tenere sotto controllo le notifiche senza sbloccare il device, ma ora grazie alla funzione Always On Memo è possibile persino scrivere fino a 100 pagine di note con display spento.

Il comparto fotografico è decisamente interessante, infatti posteriormente troviamo due fotocamere da 12 megapixel, con tecnologia OIS sia per l’obiettivo grandangolare che per il teleobiettivo.

Ma non solo, grazie alla funzione di Messa a fuoco Live è possibile gestire la profondità di campo, regolando la sfocatura dello sfondo sia durante lo scatto, che dopo lo scatto.

Tra le altre modalità di scatto segnaliamo la presenza dell’Acquisizione doppia che permette di scattare due foto con entrambe le fotocamere: una ravvicinata con il teleobiettivo e una grandangolare.

Note 8 e la S Pen vantano la certificazione IP68 che gli permette di resistere all’acqua e alla polvere, inoltre è presente la ricarica wireless ed è compatibile con Samsung Dex, che permette di gestire il telefono modalità desktop.

Samsung Galaxy Note 8 sarà disponibile a partire dal 15 Settembre nei colori Midnight Black e Maple Gold al prezzo suggerito di € 999,00. Inoltre il device può essere prenotato dal 23 agosto fino al 14 settembre e ricercare in omaggio la Samsung Dex, che da sola costerebbe circa 150 euro.

[amazon_link asins=’B074XK5SQZ’ template=’ProductCarousel’ store=’geek4you-21′ marketplace=’IT’ link_id=’751354ae-8833-11e7-b64d-0bd82c640cc8′]

 

Post a Comment

Nuova Vecchia