Signifyleader globale nel settore dell’illuminazione, annuncia oggi il lancio in Italia della nuova gamma di prodotti d’illuminazione intelligente WiZ. Il portfolio WiZ include un’ampia gamma di prodotti di illuminazione smart e accessori in grado di creare ambienti ottimali per la vista, la lettura e lo svolgimento di qualsiasi altra attività che necessiti della luce, tutto ciò garantendo una configurazione semplice ed intuitiva grazie al Bluetooth e alla connessione Wi-Fi. L'ingresso di WiZ nella famiglia di Signify rappresenta un ulteriore passo avanti per l’azienda nell’obiettivo di offrire soluzioni intelligenti, accessibili e dall’utilizzo intuitivo.


Plug & Play: illuminazione semplice e intelligente per tutti

I prodotti WiZ Connected includono luci e accessori che si distinguono per la loro semplicità di installazione, assicurando così ai consumatori di poter beneficiare fin da subito dei vantaggi derivanti dall’illuminazione intelligente. Per creare in pochi, semplici passi una determinata atmosfera luminosa, è infatti sufficiente avvitare la nuova lampadina WiZ nell’apparecchio che si preferisce e scaricare l'apposita app WiZ per mobile. Inoltre, i prodotti più recenti sono dotati di un chip che li rende compatibili con due tipi diversi di sistemi – Wi-Fi e Bluetooth – assicurando un processo di configurazione semplice e privo di interruzioni. In futuro, Signify si impegna a estendere questa importante funzionalità all'intera linea di prodotti WiZ. Ciò permetterà ai consumatori, grazie alle diverse modalità di personalizzazione delle sorgenti di luce, di creare l’illuminazione ideale per studiare, per rilassarsi in una calda e avvolgente atmosfera ispirata a quella di un caminetto o delle candele, nonché sincronizzare le luci con le proprie attività quotidiane, programmandole per accendersi gradualmente al risveglio o indurre più facilmente il sonno.

 

I consumatori potranno inoltre gestire le luci WiZ tramite i sistemi di controllo vocale quali Amazon Alexa, Google Home o Siri, ottenendo il pieno controllo delle luci utilizzando solo la propria voce. Tra le numerose funzionalità risalta particolarmente WiZmote, un telecomando che consente ai consumatori di controllare facilmente le luci e impostare le loro modalità preferite d’illuminazione create ad hoc per ogni stanza. Interessante anche il sensore di movimento WiZ, che consente di accendere automaticamente le luci quando si entra in una stanza. Grazie al protocollo RF a bassa tensione di WiZmote, questa funzione garantisce continuità anche in caso di interruzione della linea Wi-Fi. Infine, qualora si volessero trasformare anche le luci tradizionali in prodotti smart, è sufficiente installare WiZ smart plug, una presa intelligente che trasforma qualsiasi luce in una sorgente luminosa connessa, anch’essa controllabile tramite l’app WiZ o l’apposito telecomando.

 

Così tante opzioni, con così poco sforzo

Il sistema di selezione e trascinamento che permette di controllare tutte le luci rende estremamente semplice e intuitiva l’interfaccia dell’app WiZ.

 

Nel dettaglio, le diverse scene e routine luminose preimpostate semplificheranno la fase di impostazioni iniziali aiutando i consumatori a individuare l'illuminazione perfetta per ogni momento della giornata: da una luce intensa ed energica la mattina per una maggiore produttività, a una gradualmente più calda e soffusa per una serata rilassante.

 

Infine, l'app WiZ permette a più utenti di gestire contemporaneamente le luci, sebbene ognuno con diversi gradi e tipologie di autorizzazione. Ad esempio, i membri della famiglia possono condividere facilmente tra loro il diritto di accesso alla funzione ‘casa’, mentre agli estranei resta comunque consentito di scaricare l'app e accedere al sistema tramite il codice di invito, senza bisogno di ulteriori configurazioni. Così facendo, anche gli ospiti potranno gestire l’illuminazione semplicemente connettendosi alla rete Wi-Fi.


Pieno rispetto della privacy dei dati

Il processo di creazione dell'account e di accesso dell'app WiZ è anonimo in ogni sua fase e resta tale anche quando si utilizzano accessi di terze parti con account Apple, Google o Facebook. Tutto ciò che WiZ riceve, infatti, è soltanto un ID univoco che non contiene alcuna informazione personale, con il solo obiettivo di associarlo al sistema casalingo. Non vengono quindi raccolti in alcun modo dati personali (come nomi, numeri di cellulare, e-mail). WiZ non acquisisce, archivia né utilizza mai alcuna informazione personale relativa ai provider che vengono utilizzati per l'accesso. Allo stesso modo, non vi è alcun rischio di hacking dei dati privati, in quanto non è archiviato nulla nel cloud AWS protetto.


I prodotti più recenti ed innovativi

Grazie al lancio dell'ecosistema WiZ in Italia, a partire da oggi, l'intero portfolio di prodotti connessi WiZ sarà disponibile su tutto il territorio, con la possibilità di aggiungere altri prodotti con i quali Signify andrà ad ampliare, passo dopo passo, il marchio WiZ:


  1. Lampadine e spot compatibili con Wi-Fi e Bluetooth, sia a colori che in bianco regolabile, abbinate alla lampadina connessa più potente disponibile sul mercato, ossia pari a 100W equivalenti, e alle lampadine tradizionali con attacco E27, GU10, E14 ed E27. Tutti i modelli sono in grado di riprodurre i colori necessari per creare un'atmosfera suggestiva e illuminare la casa.
  2. Un'ampia varietà di lampadine WiZ a filamento in versione Amber & Clear (ambrate e trasparenti) che combinano un’estetica vintage con una tecnologia d’illuminazione intelligente all’avanguardia.
  3. La famiglia di prodotti WiZ include anche prodotti come WiZ Hero, una lampada da tavolo dal design semplice ma accattivante e WiZ Quest, una lampada con la testa regolabile che permette di ottenere una luce indiretta.
  4. Una serie di accessori davvero interessanti, tra cui il WiZmote e WiZ Motion Sensor, pensati per rendere l’illuminazione intelligente sempre più facile da gestire.
  5. WiZ smart plug, la presa intelligente che consente agli utenti di integrare nel sistema di luce connesso persino i punti luce tradizionali, il tutto attraverso l'app dedicata progettata per programmare e gestire le luci anche da remoto.

Post a Comment

Nuova Vecchia