Risale a pochi giorni fa l’uscita della versione di WRC 9per PlayStation 5. Si tratta sempre dell’ultimo capitolo della nota saga di KT Racing, dedicata al campionato di rally, ma una versione certamente con una risoluzione migliore, e con sviluppi positivi delle caratteristiche del DualSense e di tutta l’illuminazione. 

Così come le versioni disponibili già a settembre per PlayStation4, Xbox One e PC, anche quest’ultima versione ha al suo interno la grande novità di questo capitolo, ovvero la modalità Club. In altre parole ora è il giocatore stesso a poter decidere autonomamente le regole, i tracciati, le sfide e gli utenti stessi a cui rendere visibile il tour. 

La straordinarietà di questa modalità sta nella possibilità di dirigere e creare il proprio tour direttamente dal menù principale, senza dover ricorrere a piattaforme esterne. Questo rende il tutto più semplice, immediato e pratico. 

Ovviamente accanto alla nuova modalità Club, ritroviamo le modalità già note al grande pubblico, come per esempio la modalità Carriera, che ci consente di gestire l’intera carriera del nostro pilota; la modalità Stagione, che consente di concentrarsi e rivedere le performance nei diversi tracciati e infine la modalità Sfide, con obiettivi da raggiungere e che conferiscono un pizzico di adrenalina in più al gioco. Non dimentichiamo che questo gioco può essere affrontato e vissuto in solitaria (contenuti singleplayer) o in gruppo, sfidando piloti di tutto il mondo (contenuti multiplayer). Da un punto di vista dei contenuti, ai 10 rally già presenti se ne aggiungono altri 3 per un totale di 13 percorsi in cui scatenarsi e dare prova delle proprie abilità. Ogni tacciato è curato nei minimi dettagli già nella creazione, quanto nella realizzazione grafica. 

Ognuno di loro ha delle proprie caratteristiche che lo differenziano dagli altri e che consentono di vivere tredici straordinarie e uniche esperienze di gioco. Per esempio, giusto per intenderci, in Giappone il rally si sviluppa quasi tutto su strada, in Kenya tutto su serrato, mentre in Nuova Zelanda ci alterneremo tra strada e serrato, in un mix di sensazioni e paesaggi mozzafiato. Oltre alle innovazioni apportate graficamente agli ambienti di gioco, meritano di essere menzionati anche gli sviluppi che hanno coinvolto le vere protagoniste di questo game, ovvero le macchine.

Il feedback del grande pubblico, infatti, è decisamente positivo. Adesso loro risultano molto più affidabili, manovrabili e capaci di adattarsi alla diversa natura dei paesaggi proposti. 

Nella versione per PlayStation 5 poi tutto è molto più evidente ed amplificato allo stesso tempo, in quanto l’implementazione delle caratteristiche del DualSense di Sony consente al giocatore di vivere le giuste vibrazioni della macchina a contatto con i vari tracciati, sensazioni che variano al variare del manto stradale. Un aspetto che certamente lascia il giocatore entusiasta e soddisfatto. 

Anche i Trigger Adattivi sono stati implementati: tanto il grilletto destro quanto quello sinistro riescono a rendere perfettamente le resistenze della pedaliera di una macchina. Questo non fa altro che rendere tutto il gioco più realistico, dalle frenate alle accelerazioni, le cui vibrazioni sono tangibili, quasi come se si fosse realmente alla guida. Ed ecco che la finzione si mescola con la fantasia, in un mix di sensazioni ed emozioni che pervadono il giocatore, consentendogli di vivere un’esperienza ludica unica. 

Ma le differenze riscontrabili nella versione preparata per la PlayStation 5 non finiscono qui. Vanno certamente menzionati i miglioramenti grafici, soprattutto per quel che concerne l’illuminazione. Nelle scorse edizioni per migliorare la visibilità si tendeva ad aumentare la luminosità, con il rischio di eccedere nel suo utilizzo fino a creare problemi (si pensi per esempio ad un sole troppo forte che batte sul vetro e che acceca). 

In questa nuova versione, invece, si è tentato di avvicinarsi quanto più possibile alla realtà visiva all’interno della vettura. Risoluzione 4K e 60 frame al secondo. Chi è già in possesso della versione per PlayStation 4 riceverà l’aggiornamento in modalità completamente gratuita, già a partire dal 19 Novembre. 

Per coloro che possiedono Nintendo Switch, e  Xbox Series X/S, invece, arriverà in un secondo momento. Ma vi assicuriamo che la vostra pazienza sarà ben ripagata. Provare per credere.  


WRC 9 - PS5 - VOTO: 7.8 alert-success

Post a Comment

Nuova Vecchia