AMAZFIT BIP U - RECENSIONE

Amazfit, marchio di proprietà di Huami, ha approfittato di questo inizio 2021 per lanciare nel mercato italiano ed europeo i nuovi smartwatch BIP U e BIP U Pro.

I due dispositivi, si caratterizzano per specifiche e funzionalità all'avanguardia, ma con un occhio di riguardo al prezzo, che risulta essere altamente competitivo rispetto ad altri marchi.

Scopriamo insieme il modello Amazfit Bip U

Huami Amazfit Bit U smartwatch

CONTENUTO DELLA CONFEZIONE

La confezione di vendita, presenta l'immagine dello smartwatch in rilievo, e include al suo interno il caricatore proprietario e il manuale delle istruzioni. Il cinturino è già montato sulla cassa dello smartwatch.

COM'E' FATTO

Amazfit Bip U è realizzato in policarbonato di ottima qualità, ma quello che esalta questo dispositivo è la sua leggerezza: solo 31g compreso di cinturino! Il quadrante è da 1,43 pollici con risoluzione 320 x 302. Il vetro vanta la protezione 2.5D glass e il trattamento contro le impronte.

La luminosità è molto buona, e le dimensioni generose del display permettono di leggere senza problemi le varie notifiche e visualizzare i dati. Tramite l'applicazione, inoltre, possiamo scegliere uno dei 50 quadranti disponibili, tra cui quelli animati.

Amazfit Bip U Huami - quadranti personalizzabili


Lateralmente è presente un pulsante, che tramite l'applicazione Zepp può essere personalizzato. Nel mio caso, ho impostato che alla pressione lo smartwatch si posiziona nella schermata degli allenamenti.

Ma non solo, Amazfit Bip U è resistente fino a 5 ATM, ciò si traduce che può essere utilizzato senza problemi sotto la doccia o per nuotare in piscina.

Il cinturino realizzato in silicone può essere facilmente rimosso e sostituito con altri compatibili.

Huami Amazfit Bip U fitness tracker

Amazfit Bip U è dotato di 3 sensori, posizionati nella parte a contatto con il polso, in particolare il nuovo sensore BioTracker 2 PPG sviluppato da HUAMI, che risulta essere il più versatile e preciso realizzato dalla società. Grazie a questo sensore, lo smartwatch è in grado di monitorare la frequenza cardiaca, l'ossigeno nel sangue, il sonno e le attività sportive.

Sono inoltre presenti il sensore di movimento, l' accelerometro e il giroscopio.

Amazfit Bip U si connette allo smartphone tramite tecnologia Bluetooth 5.0, ed è compatibile sia con gli smartphone Android che con gli iPhone di Apple.

Huami Amazfit Bip U tracker


SENSORE BIOTRACKER 2 PPG : IL CUORE DEL MONITORAGGIO

Il cuore di Amazfit Bip U è il sensore BioTracker 2 PPG, che secondo Huami è il più versatile e preciso mai realizzato dalla società stessa.

Grazie a questo sensore è possibile monitorare la frequenza cardiaca, anche durante gli allenamenti e la notte, con una precisione invidiabile.

Può essere monitorato anche l'ossigeno nel sangue, anche qui si è raggiunto un livello di precisione tale da avere un errore di soli l'1,67% rispetto ai dispositivi medici che svolgono questa funzione. Ma non solo, perchè combinando la saturazione di ossigeno nel sangue con lo stato di sonno è possibile rilevare anche l'apnea notturna.

Il monitoraggio del sonno è molto dettagliato: vengono rilevate le fasi di sonno profondo, sonno leggero, fasi REM, tempo di veglia e persino i sonnellini pomeridiani. Inoltre, in base ai risultati ottenuti ci verrà fornito un punteggio sulla qualità del sonno e del respiro durante il sonno.

Tramite l'applicazione possiamo monitorare anche il nostro livello di stress, con tanto di consigli respiratori per migliorare i parametri e sapere quando è il caso di rilassarsi.

Per le donne invece è possibile effettuare anche il monitoraggio del ciclo mestruale.

Per quanto riguarda le attività sportive, il sistema messo a punto da Huami sfrutta l'intelligenza artificiale per abbinare in tempo reale i movimenti con i dati rilevati dal sensore di movimento e il sensore di frequenza cardiaca, in questo modo il fitness tracker di Amazfit determina in modo intelligente la modalità di esercizio che sta svolgendo l'utente.

Il sistema è in grado di rilevare automaticamente 19 modalità di esercizio, tra i quali compaiono camminata, corsa, il nuovo e il ciclismo.

In ogni caso, Amazfit Bip U supporta fino a 60 attività sportive attivabili tramite il tracker o tramite l'app.

Se ciò non bastasse, Bit U di Amazfit include anche la funzione PAI, ossia un punteggio ottenuto combinando la frequenza cardiaca, il tempo di movimento giornaliero e altri parametri sulla salute, così da sapere in ogni momento il proprio allenamento e il proprio stato di salute del cuore.

Ovviamente poi dal tracker abbiamo accesso ai classici dati come passi effettuati, calorie bruciate, etc. 


AUTONOMIA DI UNA SETTIMANA

Amazfit Bip U è dotato di una batteria integrata ai polimeri di litio da 230 mAh. La ricarica completa avviene in circa 2 ore, utilizzando il caricatore magnetico proprietario.

Amazfit dichiara 9 giorni di autonomia, il valore è variabile in base alla quantità di attività sportiva fatta ogni giorno e al numero delle rilevazioni attivate. 

ZEPP L'APPLICAZIONE A SUPPORTO DEL TRACKER

A supporto del fitness tracker troviamo l'app Zepp, disponibile gratuitamente sia per iOS che per Android. Attraverso l'app possiamo andare a modificare il quadrante, abilitare le notifiche delle chiamate e delle app di messaggistica, attivare gli sport e visualizzare tutti i dettagli dei vari monitoraggi fatti dal tracker.

L'interfaccia grafica è semplice e risulta essere abbastanza semplice muoversi tra i vari menu e i vari settaggi.

Amazfit Bip U

PREZZO COMPETITIVO

Amazfit Bit U è in vendita da pochi giorni al prezzo di € 59,90. In commercio è disponibile anche la variabile BIT U Pro che si differenzia da quello da me recensito per la presenza del GPS. Questo modello è venduto a € 69,90

Se tiriamo un po' le somme, direi che Amazfit, viste tutte le funzionalità che offre, e la precisione dei vari monitoraggi, rappresenta la migliore scelta al momento disponibilità sul mercato. Forte di un prezzo abbastanza competitivo e di funzionalità presenti in fitness tracker di livello premium, è senza ombra di dubbio il mio BESTBUY di questo inizio 2021.

AMAZFIT BIP U - VOTO: 8.7 alert-success

3 Commenti

scrivi un commento

  1. Secondo me è meglio Amazfit o Fitbit?

    RispondiElimina
  2. Allora, bella domanda. Premetto che fin'ora ho sempre utilizzato Fitbit, ma ogni tanto non si sincronizzava in automatico con Android ma dovevo farlo manualmente. Con Amazfit al momento nessun problema. Onestamente, al momento punterei su Amazfit per via dell'ottimo prezzo. Visto che le feature che offre questo Bip U si trovano anche su Fitbit ma il prezzo è più alto.

    RispondiElimina
  3. costa meno di fitbit e garmin

    RispondiElimina

Posta un commento

scrivi un commento

Nuova Vecchia