MAC MINI (M1 2020) RECENSIONE

Il nuovo Mac mini è disponibile in Italia dallo scorso novembre, ed è il primo Mac ad essere dotato di processore proprietario M1, che stando a quanto dichiarata dalla stessa Apple offre prestazioni fino a tre volte superiori per la CPU e fino a sei volte superiori per la GPU rispetto al Mac mini di generazione precedente.


Scopriamo se questo dispositivo è davvero cosi super come afferma Apple.

Apple Mac Mini M1 2020

CONTENUTO DELLA CONFEZIONE


La confezione di vendita è minimal in stile Apple, infatti all’interno troviamo solo il Mac mini e il suo cavo da collegare alla corrente. Per cui tastiera, mouse e monitor, se non li avete, dovrete acquistarli a parte.

HARDWARE


Mac mini è disponibile nelle versioni da 8 GB di RAM con 256 GB di memoria interna, o in versione con 512 GB di memoria interna. Entrambe le versioni possono essere scelte con la variante da 16 GB di ram con maggiore spazio interno. Attenzione però, la scelta deve essere fatta prima dell’acquisto, perché i vari componenti sono saldati sulla scheda madre, quindi non è possibile aggiornare il computer a livello hardware.

IL PROCESSORE M1 - UNA VERA RIVOLUZIONE


Coma già detto il processore è il nuovo M1 prodotto da Apple. Dotato di 8 core di CPU e 8 core di GPU (processore grafico). Il grande punto di forzati questo processore è il rapporto di prestazioni per Watt di energia consumata, garantendo un saldo prestazione da primati.
Forti sicuramente dall’esperienza maturata con lo sviluppo dei chip per iPad e iPhone, con M1 (basato su ARM) su Mac mini si ottengono dei benchmark che battono ogni Mac finora prodotti, compresi i Mac Pro e gli iMac Pro, in modalità single-core e subito sotto per quanto riguarda le prestazioni multi-core.

Apple Mac Mini M1 2020

PRESTAZIONI


Grazie all’ottimizzazione del processore e alla perfetta integrazione delle applicazioni presenti sullo store, tutte le operazioni di apertura / chiusura dei programmi e trasferimento file avvengono alla velocità della luce.

Al momento devo ammettere che i programmi che utilizzo sono tutti già ottimizzati per l’architettura ARM.

In ogni caso, se dovete utilizzare programmi compatibili con Mac ma non ancora ottimizzati, il sistema auto-installerà ROSETTA 2, un software che in pochi secondi renderà il programma non ottimizzato in grado di funzionare senza problemi sul nuovo processore.

Ma non solo, su Mac mini potremo far girare anche le app per iPhone e iPad, anche se Apple ha lasciato agli sviluppatori la libertà di rendere disponibile o no il download sul nuovo Mac mini.

CONNETTIVITA’


Mac mini misura 3,6 x 19,7 x 19,7 cm per un peso di appena 1,2 kg. Posteriormente trovano spazio il connettore per l’alimentazione, la porta Gigabit Ethernet, due porte USB 4 Thunderbolt, la porta HDMI 2, du porte USB-A (con velocità fino a 5 Gbps) e il jack per le cuffie.

Inoltre Mac mini è dotato di connettività WI-Fi 6 ax e Bluetooth 5,0.

E’ presente un piccolo altoparlante integrato che offre un audio decisamente scarso.

Grazie alle due porte USB 4 supportano le periferiche Thunderbolt 3 con velocità fino a 40 Gbps e permettono di collegare monitor Displayport, usb 3.1 con velocità fino a 10 Gbps, DVI e VGA tramite adattatori da acquistare separatamente.

E’ possibile collegare fino a due monitor contemporaneamente: un monitor con risoluzione 6k a 60Hz collegato attraverso la thunderbolt e un monitor con risoluzione fino a 4k collegato tramite HDMI.

Apple Mac Mini M1 2020


CONCLUSIONE


Concludendo, Mac Mini con processore M1 rappresenta una vera rivoluzione positiva in casa Apple. Aver rinunciato ai processori Intel in favore di ARM ha giovato in velocità e compatibilità, aspetti su cui la società punta molto e su cui ha già puntato per iPhone e iPad già da diversi anni.

A mio avviso Mac mini è un pc tutto fare ed è anche il più economico di casa Apple. Se volete provare l’ecosistema della mela morsicata questa è la vostra occasione!
APPLE MAC MINI M1 2020 - VOTO: 10 alert-success


Fonte: Monitor su PCTempo

3 Commenti

scrivi un commento

  1. Complimenti per la recensione. Mi hai fatto venire voglia di acquistarlo

    RispondiElimina
  2. Ho letto con interesse la tua review. Ma 256 GB non sono pochi?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per utilizzi normali credo che siano più che sufficienti. Io in ogni caso gli ho collegato tramite thunderbolt un ssd freecom da 1 tera

      Elimina

Posta un commento

scrivi un commento

Nuova Vecchia