MONITOR PHILIPS 242B1G - RECENSIONE

Il monitor è uno di quei componenti del pc, che molte volte viene sottovalutato, pensando che uno vale l’altro. 
In realtà non è così, e Philips con il suo nuovo display da 24 pollici 242B1G, non solo offre una chiara visualizzazione e protegge i nostri occhi, ma ha anche un occhio di riguardo verso i consumi e verso la produttività sostenibile.

Monitor FullHD Philips


Nel mio test, l’ho utilizzato come monitor da ufficio collegandolo tramite DisplayPort ad un Mac mini M1.

CONTENUTO DELLA CONFEZIONE

La confezione di vendita include al proprio interno il monitor, con base e supporto verticale da montare, cavo displayport, cavo hdmi e cavo di alimentazione, oltre ad alcuni manuali con le istruzioni base del monitor e un cd con il manuale utente.

QUALITA’ COSTRUTTIVA

Se la prima impressione durante l’unboxing è stata positiva, altre conferme arrivano dopo un’attenta analisi del prodotto: il monitor Philips 242B1G si presenta infatti, con un ottima qualità costruttiva. Parti plastiche si fondono alla perfezione con le parti metalliche come la base e il piedistallo regolabile in altezza.

Le cornici laterali e quella superiore sono ridotte al minimo, mentre in quella inferiore possiamo scorgere nel centro il logo di Philips. Sempre nella cornice inferiore trovano spazio i vari pulsanti per accedere al menu interno per la regolazione della luminosità e il tasto per spegnere il monitor quando non utilizzato.

Monitor FullHD Philips


Le cornici ridotte mettono in risalto il grande da 23,8 pollici con diagonale di ben 60,5 cm con tecnologia IPS, con angolo di visualizzazione di ben 178 gradi. Il monitor può essere ruotato di ben 180° grazie alla base rotante, inoltre il display può essere regolato in altezza di ben 150mm, possiamo inclinare il display da 35° a -5°, oltre a poter posizionare lo schermo in verticale a 90°.

Integrate troviamo anche due casse integrate della potenza da 2w ognuna. L’audio è di qualità nella media.

PORTE

Il monitor Philips 242B1G è ricco di porte,: in primis troviamo quattro porte USB 3.2 (due posizionate lateralmente e due posteriori) di cui una dotata di funzionalità Fast Charger per poter ricaricare eventuali dispositivi.

Troviamo poi la porta Display Port, la porta DVI, l’HDMI, porta VGA, AUDIO IN, AUDIO OUT (per collegare delle casse esterne) e la porta USB Upstream.

Philips Monitor FullHD

RISPARMIO ENERGETICO GARANTITO

Il risparmio energetico è garantito dal Power Sensor, un sensore posizionato nella parte anteriore dello schermo, che rileva la presenza delle persone. In questo modo, se l ‘utente si allontana dalla scrivania la luminosità dello schermo si ridurrà automaticamente. In questo modo si potranno ridurre i consumi dell’80%. Inoltre, grazie alla retroilluminazione LED a basso consumo energetico riusciamo ad ottenere prestazioni ottime e colori altrettanto naturali e brillanti.

Ma non solo, sul retro è presente un interruttore da 0 Watt che permette di scollegare completamente il monitor dall’alimentazione, in questo modo quando è spento il consumo è pari a zero.


Monitor Philips FullHD

QUALITA’ SCHERMO

Il display IPS da 24 pollici vanta la risoluzione Full Hd pari a 1920 x 1080 pixel, con massimo 75 HZ e densità di pixel pari a 93ppi.

Lo schermo IPS, offre il grande vantaggio di avere immagini nitide con colori naturali e realistici. Il bello di questo monitori che nonostante siano presenti le varie regolazioni di colore, non è necessario applicare alcuna regolazione.

Philips ha integrato diverse tecnologie software come LowBlue Mode, che permette di ridurre la luce blu e non fa affaticare gli occhi anche dopo diverse ore di utilizzo del monitor.

Inoltre grazie al sensore LightSensor, la luminosità dell’immagine verrà regolata in automatico in base alla luce presente nella stanza.

Philips Monitor FullHD

CARATTERISTICHE TECNICHE

  • tipo schermo LCD: Tecnologia IPS
  • Tipo con retroilluminazione: Sistema W-LED
  • Dimensioni pannello :60,5 cm (23,8")
  • Rivestimento display : Antiriflesso, 3H, opacità 25%
  • Area di visualizzazione effettiva: 527,04 (O) x 296,46 (V)
  • Formato : 16:9
  • Risoluzione massima: 1920 x 1080 a 75 Hz
  • Densità dei pixel : 93 PPI
  • Tempo di risposta (tipico): 4 ms (grigio su grigio)
  • Luminosità: 250 cd/m²
  • Fattore di contrasto (tipico): 1000:1
  • SmartContrast: 50.000.000:1
  • Pixel Pitch : 0,2745 x 0,2745 mm
  • Angolo di visione: 178º (O) / 178º (V)
  • Miglioramento dell’immagine: SmartImage
  • Spettro di colori (tipico): NTSC 78%, sRGB 102%
  • Colori display: 16,7 M
  • Frequenza di scansione: 30 - 85 kHz (O) / 48 - 75 Hz (V)
  • sRGB : Sì
  • Senza sfarfallio Sì
  • Sincronizzazione adattiva Sì

CONCLUSIONE

In conclusione, il monitor PHILIPS 242B1G è un monitor molto valido per quanto riguarda l’utilizzo d’ufficio e multimediale. Ricco di porte e funzionalità è in grado di dare grandi soddisfazioni anche agli utenti più esigenti che cercano un monitor che riproduca i colori in maniera ottimale, senza però affaticare gli occhi.

Ben fatto!


PHILIPS 242B1G - VOTO: 9.00 alert-success

SCRIVI UN COMMENTO

scrivi un commento

Nuova Vecchia