"Tipi da libreria", la piccola enciclopedia degli appassionati di libri di Shaun Bythell

 

«Senza dubbio, librai di animo più gentile del mio offrirebbero dei propri clienti descrizioni più indulgenti di quelle contenute nei capitoli che seguono,
ma queste pagine attingono da vent’anni di esperienza e sofferenza nel settore, e, inoltre, non conosco nemmeno un libraio di animo gentile
– perlomeno nei confronti dei clienti.»


Uno sguardo ironico e irresistibile
sul meraviglioso (e bizzarro) popolo delle librerie!

Shaun Bythell

TIPI DA LIBRERIA

PICCOLA ENCICLOPEDIA
DEGLI APPASSIONATI DI LIBRI


In libreria dall’11 novembre
Dall’autore di Una vita da libraio
Pagine: 128 | Prezzo: 14,90 euro


Quando passeggiamo tra gli scaffali in cerca del libro perfetto, spesso ci dimentichiamo che il libraio è lì a guardarci, apparentemente indaffarato. E quando ha un talento innato per individuare e raccontare con umorismo le manie e le eccentricità della clientela, il risultato non può essere che spassosissimo. La piccola enciclopedia del libraio e scrittore Shaun Bythell è un’adorabile presentazione tragicomica dell’Homo legens dove nessuno viene risparmiato dal pungente sguardo dell’osservatore: dai sognatori della parola e potenziali acquirenti di tutti i tipi, al personale e, naturalmente, al libraio…


IL LIBRO

Complottisti, piccoli bibliofili, traslocatori e rompiscatole, ma anche studenti servizievoli e praticanti di arti oscure. Al riparo del suo bancone, Shaun Bythell spia, osserva e cataloga la variegata fauna di clienti che popola la sua libreria antiquaria nel paesino di Wigtown, in Scozia, uno straordinario purgatorio stipato di oltre centomila libri. Nulla sfugge all’occhio attento e divertito del libraio, che giorno dopo giorno etichetta i clienti e le loro domande bizzarre, creando un’impareggiabile tassonomia del lettore, dal Perdigiorno all’Occultista, dal Pensionato Barbuto al Cliente PerfettoCon sguardo caustico ma affettuoso, da cui trapela tutta la passione per un mondo che sembra sull’orlo dell’estinzione, l’autore ci accompagna nel suo microcosmo fatto di libri e incontri, tradendo, sotto una scorza dura solo in apparenza, la riconoscenza nutrita per i suoi amatissimi, odiatissimi clienti.


L’AUTORE

SHAUN BYTHELL è il proprietario della libreria dell’usato «The Book Shop», nel villaggio scozzese di Wigtown, ed è tra gli organizzatori del Wigtown Book Festival. Si è affermato come scrittore con Una vita da libraio (Einaudi), un grande successo editoriale tradotto in più di venti lingue.

SCRIVI UN COMMENTO

scrivi un commento

Nuova Vecchia