NETGEAR SCEGLIE L’UNCONVENTIONAL THINKING DI SPOONGROUP

 NETGEARmultinazionale statunitense con sede principale a San José in California, specializzata in soluzioni di networking per l'utente finale e le piccole imprese, affida la comunicazione a Spoongroup, Boutique PR Agency milanese fondata e diretta da Silvia Sassone. L’agenzia si occuperà di curare e supportare a 360° la comunicazione e i progetti di Netgear.


Dal 1996, NETGEAR è il leader mondiale della tecnologia, aprendo la strada ad una gamma di prodotti di rete progettati pluripremiati, ad alte prestazioni, avanzati e innovativi sia per ambiente domestico che per aziende e provider di servizi in tutto il mondo. Un impegno costante per semplificare e migliorare la vita delle persone e per consentire di connettersi a un mondo di informazioni, con proposte di soluzioni WiFi e di rete innovative, intelligenti e facili da usare.

“Rompere i confini per alimentare il futuro. Quando eravamo una startup, quasi 25 anni fa, abbiamo costruito il nostro primo switch. L'abbiamo creato per aprire porte che avevamo solo sognato. Abbiamo iniziato a immaginare case senza fili o confini. Reti aziendali senza muri o barriere. Strumenti e servizi che rendono più sicuro ciò che conta di più, scalabile e piacevole da usare. E abbiamo costruito ciò che immaginavamo. Tutto ciò ha valso premi, reputazione e rispetto come leader di fiducia nella connettività”.

Un’unione perfetta quella tra NETGEAR e Spoongroup che si distingue dall'ordinario per essere sempre all’avanguardia, rompendo gli schemi canonici della comunicazione con progetti creativi di alta qualità, offrendo servizi completi di PR e Ufficio Stampa, Digital Strategy e Social Media. Una filosofia espressa nel claim d’agenzia “Unconventional Thinking”, per creare sinergie collegate a strategie di comunicazione per la produzione di idee innovative e originali. La boutique agency si distingue per la sua visione imperniata su valori di una creatività senza confini e di un sapere fortemente basato sul lifestyle, hight-tech, sustainability e su una qualità del servizio impeccabile.

La crescita del team work, con acquisizioni e sviluppo di nuove competenze, ha contribuito a creare un modello di lavoro circolare e versatile in grado di approcciare progetti eterogenei e di respiro internazionale, mantenendo sempre alta l’attenzione sul livello locale, e senza perdere la centralità del metodo di lavoro. Spoongroup ha coltivato negli anni una riconosciuta solidità operativa e una rete professionale di sinergie e collaborazioni che le permettono oggi di operare all’interno di un ampio network, pubblico e privato, di riferimento che le riconoscono autorità, credibilità e stima. 

SCRIVI UN COMMENTO

scrivi un commento

Nuova Vecchia