BANG-ON BALLS: CHRONICLES - RECENSIONE

Bang-On Balls: Chronicles è un platform 3D sviluppato da Exit Plan. Il gioco risulta super divertente, in quanto dovremo comandare una pallina che si muoverà all'interno di un grande mondo.

bang-on balls: chronicles

Il gioco è ambientato in un modo open world, dove tutti i personaggi sono delle palle, ognuna di loro con pattern diversi, che possono rappresentare colori , baffi, barbe e bandiera.

Appena avviato il gioco, al momento disponibile in early access su steam, dovremo affrontare un breve tutorial per capire le semplici meccaniche di gioco. Finito il tutorial, arriveremo in un set cinematografico, dove troveremo diversi set da avviare. Ogni set rappresenta un evento storico, riproposto, ovviamente, in chiave umoristica.

bang-on balls: chronicles

Le meccaniche di gioco sono quelle del classico platform 3D, infatti la nostra palla potrà saltare, correre, distruggere ostacoli, rotolare, raccogliere oggetti etc.

E' interessante sottolineare che, appena scelto un set ne avremo libero accesso, in stile open world. Ovviamente, ogni mappa ha un boss finale da battere, al fine di completare il set e poter accedere a quello successivo.

E se volessimo divertirci con i nostri amici? Nulla di più semplice. basta avviare la modalità co-op fino a un massimo di 4 giocatori!

bang-on balls: chronicles


Bang-On Balls: Chronicles è di per se un gioco molto semplice, ma al tempo stesso è divertente e molto immersivo. Il merito è sicuramente dell'esplorazione che è stata studiata in maniera tale da invogliare il giocatore alla scoperta.

Non dimentichiamoci, che il gioco uscirà prossimamente in via definitiva, proprio per questo gli sviluppatori sono molto attivi nella community e considerano ogni feedback ricevuto, al fine di migliorare il gioco e renderlo perfetto.

In conclusione, mi sento di consigliarvi il titolo proprio perchè risulta essere molto divertente e vi farà passare diverse ore in allegria liberandovi la mente.

BANG-ON BALLS: CHRONICLES - VOTO: 8.0 alert-success

SCRIVI UN COMMENTO

scrivi un commento

Nuova Vecchia