REALME 9 PRO 5G - RECENSIONE

Realme ha recentemente annunciato l’uscita della nuova famiglia di smartphone serie 9, composta dall’entry level 9i, dal 9 Pro e dal 9 Pro Plus.

In questa recensione mi dedicherò al realme 9 Pro 5G, smartphone che si caratterizza dalla concretezza delle prestazioni, senza però perdere di vista il rapporto qualità/prezzo.

realme 9 Pro 5G

CONFEZIONE DI VENDITA

La confezione di vendita, rispecchia quello a cui realme ci ha abituato: ossia una dotazione completa, che ci permette di tirar fuori dalla scatola lo smartphone ed utilizzarlo in tutta sicurezza.

Nel dettaglio troviamo: il carica batterie Super Dart da 33W, il cavetto USB / USB C, la custodia in TPU trasparente e la bellica protettiva già preinstallata sullo smartphone.

realme 9 Pro 5G

HARDWARE & CONNETTIVITA’

realme 9 Pro è dotato di processore octa-core a sei nanometri Qualcomm Snapdragon 395 da 2.2 Ghz, con GPU Adreno 619, e ram da 6 o 8 GB e storage interno da 128 GB di tipo UFS 2.2 ed espandibile tramite micro.

Si tratta di uno smartphone 5G, con Dual SIM Ibrido: ho utilizziamo due sim, oppure una sim e una micro-se per espandere la memoria.

Per quanto riguarda la connettività troviamo il sensore NFC, il Bluetooth 5.1, il WiFi Dual Band e il jack per le cuffie.

realme 9 Pro 5G

DESIGN & SCHERMO

Realme 9 Pro si presenta con design “classico”, ma che grazie ai nuovi colori brillanti riesce ad essere giovanile e ricercato. In particolare, il colore Sunrise Blue è quello più riuscito, perchè grazie ad un processo fotocromatico a due strati riesce a cambiare colore, creando delle sfumature sempre diverse.

Le sue dimensioni sono 164,3 x 75,6 x 8,5 mm di spessore per un peso di ben 195 grammi. Anche se sulla carta, le dimensioni possono sembrare “importanti”, lo smartphone vanta un’impugnatura decisamente comoda, grazie sopratutto alla curvatura di 47° del vetro in policarbonato posteriore.

Analizzandolo più da vicino troviamo sul lato destro il tasto di accensione / spegnimento che integra anche il lettore per le impronte digitali, che stando ai miei test è rapido e funziona molto bene, mentre sul lato sinistro è presente il carrellino per sim e il bilanciere del volume.

realme 9 Pro 5G

Nel lato corto alto trova spazio il microfono per la riduzione del rumore, mentre in basso troviamo il jack per le cuffie, il microfono principale, l’ingresso Type-C e l’altoparlante di sistema.

Il display da 6,6 pollici è un IPS LCD Ultra Smooth, con diagonale 20:9 e risoluzione FHD+. Il campionamento del tocco arriva a 240 Hz, mentre la densità è di 440 ppi.

Il refresh rate, può essere impostato sia in manuale che automatico e varia da 60 Hz a 120 Hz.

Nel complesso il display è molto luminoso e nitido ed offre un ottimo contrasto di colori. Inoltre, anche sotto la luce diretta del sole si vede decisamente bene e il sensore per la luminosità automatica funziona egregiamente.

realme 9 Pro 5G

COMPARTO FOTOGRAFICO

realme 9 Pro è dotato di tre sensori posteriori:
  • sensore principale Omnivision OV64B da 64 megapixel con apertura f/1.79, pixel da 0,7µm con pixel binning 4-in-1 e autofocus PDAF
  • sensore grandangolare Omnivision da 8 Megapixel con apertura f/2.2, pixel da 1.12µm e visione da 119°
  • sensore macro di GalaxyCore da 2 megapixel con apertura F/2.05 e angolo di visione da 79,3°
Tra le modalità di scatto troviamo la nuova funzione dedicata alle fotografia street, che grazie all'opzione della lunga esposizione smart ci permette di catturare scie luminose, ritratti notturni e la modalità ora di punta per far sfumare i passanti che tendenzialmente rovinano i nostri scatti. IL bello, è che possiamo utilizzare queste modalità anche senza treppiede, perchè realme è in grado di stabilizzare i micro-movimenti della mano, per cui gli scatti saranno nitidi.

Al di là di questa nuova modalità, gli scatti in condizione di luce ottimale sono di buona qualità, mentre se la luce cala si nota un fastidioso rumore, che rende le foto poco nitide e dettagliate.

La camera anteriore Sony IMX471 da 16 megapixel è invece sottotono: gli scatti sono quasi sempre distorti e pieni di rumore in ogni condizione di luce. Spero in qualche aggiornamento software che migliori un po' la situazione.

Per quanto riguarda i video, questi vengono registrati con qualità massima 1080p a 60fps.

realme 9 Pro 5G


BATTERIA

Realme 9 Pro 5G integra al proprio interno una batteria ai polimeri di litio da ben 5000 mAh, con supporto alla ricarica rapida fino a 33w. In pratica, la carica completa da zero avviene in poco più di un'ora.

L’autonomia è ottima, perchè con un utilizzo “normale” si va oltre la giornata lavorativa. Sicuramente è stato fatto un grande lavoro di ottimizzazione dei consumi delle varie componenti e una buona gestione del risparmio energetico lato software.

realme 9 Pro 5G

SOFTWARE & PRESTAZIONI

realme 9 Pro 5G è dotato di sistema operativo Android 12 con grafica personalizzata realme UI 3.0.

Graficamente non trovo grandi cambiamenti rispetto alle versioni precedenti, e la personalizzazione permette di cambiare font, colori di base, dimensione e forma delle icone, temi e sfondi.

Inoltre, possiamo scegliere tra la modalità scura e quella confort e la navigazione può avvenire tramite tasti virtuali su display o tramite le gesture.

Interessante è la rinnovata gestione del multitasking: decisamente più fluido e funzionale, grazie anche alla barra laterale personalizzabile con i collegamenti alle app più utilizzate.

Ma non solo, grazie al software, possiamo ampliare la Ram a disposizione di ulteriori 5 GB virtuali, arrivando quindi ad un totale di 13 GB.

Dal lato pratico, siamo di fronte ad uno smartphone scattante e reattivo, senza mai incertezze o blocchi durante l'utilizzo quotidiano e la navigazione.

realme 9 Pro 5G

CONCLUSIONI

In conclusione, realme 9 Pro è un smartphone concreto nelle prestazioni hardware e nell'autonomia, buona la qualità generale, ma le fotocamere (soprattutto quella anteriore) potrebbe fare di più.


REALME 9 PRO - VOTO: 8.1 alert-success

SCRIVI UN COMMENTO

scrivi un commento

Nuova Vecchia