realme GT NEO 3 sarà lanciato in Cina il 22 marzo

realme, il brand di smartphone in più rapida crescita al mondo, presenterà il nuovo realme GT NEO 3 in Cina il prossimo 22 marzo. Questo nuovo device sarà lo smartphone con ricarica più veloce al mondo con tecnologia di ricarica da 150W. In termini di design, realme continua a fornire un look and feel di tendenza: ispirato allo spirito delle competizioni motoristiche, realme GT NEO 3 avrà un design a strisce che vuole omaggiare le storiche auto da corsa.

 

Lo smartphone con la ricarica più veloce al mondo fino ad ora

Il sistema di ricarica di realme GT NEO 3 è supportato dall'UltraDart Charging Architecture (UDCA), lanciato per la prima volta al MWC 2022. La UDCA è una nuova piattaforma di ricarica che supporta la ricarica UltraDart da 100-200 W e consente al realme GT NEO 3 di raggiungere il 50% in soli 5 minuti.

 

 

Il primo smartphone con processore MediaTek Dimensity 8100

realme GT NEO 3 è anche uno dei primi smartphone alimentati dal processore MediaTek Dimensity 8100. Questo processore offre prestazioni di punta ed elevata efficienza. Come chip a 5 nm, il MediaTek Dimensity 8100 ha 8 core: quattro core CPU Cortex-A78 con clock a 2,85 GHz e quattro core CPU Cortex-A55 con clock a 2,0 GHz.

 

 

Il marchio di smartphone 5G in più rapida crescita al mondo

Secondo l'ultimo rapporto Counterpoint Research,  la crescita delle spedizioni di smartphone 5G realme ha superato in termini numerici tutti i principali marchi registrando un +165% su base annua nel Q4 del 2021. La rapida crescita è stata supportata dall'espansione dell'azienda nei paesi dell'Europa Occidentale come Italia, Spagna, Francia, Regno Unito e Svizzera, in ognuno dei quali è il marchio in più rapida crescita grazie alla serie GT e 8 5G.

 

 

Come marchio di smartphone in più rapida crescita in Europa nel 2021 (da Counterpoint), realme ha mantenuto lo slancio lanciando la gamma premium GT 2 Series al MWC 2022 e il flagship mid-ranger 9 PRO Series nel febbraio 2022. Anche realme GT NEO 3 arriverà in Europa molto presto.

SCRIVI UN COMMENTO

scrivi un commento

Nuova Vecchia