D-Link: 5 consigli per vivere un’estate in sicurezza

Le ferie sono alle porte ed è arrivato il momento di godersi le vacanze. Con la possibilità di poter tornare a viaggiare pressoché ovunque, c’è chi partirà per mete lontane, mentre qualcun altro ne approfitterà per riposarsi qualche giorno al mare o in montagna.

Che ci si trovi dall’altra parte del mondo o in Italia è necessario, prima di partire, mettere al sicuro la propria abitazione. Nel periodo estivo infatti, approfittando delle vacanze e delle città vuote, il numero di furti nelle case tende ad aumentare. A tal proposito, D-Link, leader mondiale nelle tecnologie di rete e di connettività, raccomanda di seguire alcuni semplici consigli prima di concendersi un po’ di relax:


 

Assicuratevi di avere porte e finestre in buono stato

Qualche giorno prima, verificare sempre lo stato delle finestre e delle porte, e dei relativi infissi e serrature. È il momento ideale per fare un check e nel caso dare un “sistemata last-minute”, che sia fai da te o con un professionista. Infine, inutile dire che possedere porte blindate e finestre antisfondamento aiuti ad avere una maggiore protezione dagli accessi indesiderati.

Fare attenzione sui social network

Può sembrare un consiglio banale, ma è importante evitare di pubblicare troppe informazioni legate all’assenza da casa. In particolate, se possibile, cercare di non condividere le date di partenza e di rientro dalle vacanze sui social network. Dietro a queste abitudini si possono nascondere eventuali rischi, perché potreste condividere informazioni preziose per i possibili malintenzionati. Postare selfie, tramonti e città sì, ma in modo responsabile, anche in vacanza!

Installare videocamere per sorvegliare la casa a distanza

Per rendere più sicura la vostra casa e mantenere comunque un occhio vigile mentre ci si gode le vacanze estive, una videocamera di sorveglianza outdoor e/o indoor è un’ottima idea. D-Link offre una gamma di videocamere adatta alle esigenze di tutti. Da quelle che si mimetizzano con l’arredamento di casa, a quelle motorizzate che offrono una visione a 360°, fino a videocamere con AI integrata – tutte accomunate da un’app che permette di controllare la casa da remoto.

Avvisate i vicini della vostra partenza

Un buon rapporto con i vicini non è mai stato così importante come in questo periodo dell’anno. Tenerli aggiornati sulla partenza e sul vostro arrivo è importante affinchè possano verificare se avviene qualcosa di strano nel periodo in cui siete assenti. Ma non solo, potete accordarvi e cercare di fare credere che ci sia sempre qualcuno in casa, facendo ritiare la posta o chiedendo di annaffiare le piante.

Utilizzate la domotica

Se non avete la possibilità di coinvolgere i vostri vicini – o anche i parenti – un’altra soluzione può essere quella di simulare la vostra presenza in casa, grazie all’utilizzo della domotica. Avere una smart home gestibile semplicemente dal vostro smartphone, vi consente di controllare la vostra casa anche da lontano, e quindi di programmare l’accensione di luci, di avviare il sistema di irrigazione o per esempio consultare le videocamere.

SCRIVI UN COMMENTO

scrivi un commento

Nuova Vecchia