Follow
Home » Recensioni » HUAWEI MATE 10 PRO – RECENSIONE

HUAWEI MATE 10 PRO – RECENSIONE

Il miglior smartphone Android di sempre

In questi ultimi 2 anni la crescita di Huawei, ha portato la società ad essere prima un entry level per poi affermarsi e diventare uno dei principali competitor di Apple e Samsung.

Con Mate 10 Pro, Huawei ha raggiunto la maturità, diventando dal nostro punto di vista il miglior smartphone Android presente sul mercato. Scoprite il perchè nella mia recensione.

CONTENUTO DELLA CONFEZIONE

La confezione di vendita, è ricca di accessori, infatti troviamo un cavo USB / USB Type-C, l’alimentatore Supercharge da 4.5V / 5A, un adattatore da jack audio a USB Type-C, un paio di cuffie con attacco USB Type-C e una pratica custodia in TPU trasparente, mentre sullo schermo è già applicata una pratica pellicola per proteggere il vetro.

HARDWARE & CONNETTIVITA’

Sotto il profilo hardware Huawei Mate 10 vanta una tecnologia da top gamma indiscusso, infatti troviamo il nuovissimo processore octa-core Kirin 970 da 2.4 Ghz con GPU Mali G72 MP12. La RAM a disposizione è da 6 GB con storage da 128 GB non espandibile.

Questo processore è il primo sul mercato ad avere un processore dedicato all’intelligenza artificiale NPU, che riesce ad analizzare costantemente il device riuscendo a renderlo più efficiente. Inoltre la NPU riesce ad elaborare oltre 2000 immagini al minuto, che se paragonate alle 97 immagini elaborate in assenza di NPU, direi che la differenza è sostanziale. Ma non solo, l’intelligenza artificiale porta anche alcuni benefici a livello fotografico, in quanto vengono riconosciuti con più accuratezza volti e movimento, cosi che gli scatti risultano migliori e con maggiore dettaglio, ma soprattutto alcuni oggetti vengono riconosciuti in tempo reale, settando di conseguenza la camera con le impostazioni migliori per lo scatto da effettuare.

Non manca poi la connettività LTE fino a 1,2 Gbps, il Wi-FI ac e il Bluetooth 4.2.

Ma non solo, è presente anche il led di notifica, la porta ad infarossi, il lettore d’impronte (posizionato nella parte posteriore dello smartphone) e l’NFC.

Huawei Mate 10 Pro è uno smartphone Dual SIM che permette di utilizzare la tecnologia 4G su entrambe le sim. Seguendo un po’ lo stile di Apple, dobbiamo constatare che anche Huawei ha deciso di rinunciare al jack audio (non a caso nella confezione di vendita troviamo un connettore audio / type-c e delle cuffie con attacco type-c).

La porta USB Type-C può essere utilizzare anche come uscita video, dando possibilità all’utente di avviare sessioni simili a quelle desktop o effettuare il mirroring dello schermo; senza dimenticare che possiamo collegare mouse e tastiera bluetooth ed utilizzare il device come se fosse un vero e proprio pc desktop. Completano la dotazione hardware una batteria integrata da 4000 mAh.

DESIGN & SCHERMO

Huawei Mate 10 Pro è il primo smartphone dell’azienda realizzato completamente in vetro, sia nella parte anteriore che in quella posteriore. Ma soprattutto, è il primo targato Huawei a vantare la certificazione IP67 che gli permette di resistere ad acqua e polvere.

Le sue dimensioni sono 154,2 x 74,5 x 7,9 mm di spessore per 178 grammi di peso.

Posteriormente, il vetro ha al suo interno una banda di colore di colore leggermente più scuro in cui sono state inserite le due fotocamere leggermente sporgenti, il flash led e l’autofocus al laser.

Subito sotto, troviamo il lettore d’impronte, che risulta essere molto rapido e include alcune funzionalità (attivabili tramite menu delle impostazione) che permette di scorrere le foto, scattare foto, abbassare il menu delle notifiche etc.

Sul lato destro sinistro lungo è presente il carrellino per le due sim, sul lato destro lungo troviamo il bilanciere del volume e il tasto di accensione/spegnimento.

Sul corto alto trova spazio il led a infrarossi e il secondo microfono per la riduzione del rumore.

Sul lato corto basso è invece presente il microfono principale, l’ingresso Type-C e lo speaker stereo.

Anteriormente a farla da padrona è il grande schermo da 6 pollici, che nella parte include i vari sensori, la camera anteriore e il led di notifica.

Il display AMOLED da 6 pollici è dotato di risoluzione FullHD+ pari a 2160 x 1080 pixel, con un aspect ratio da 18:9. Questo formato permette quindi di avere un display dalle grandi dimensioni ma compatto al tempo stesso e facilmente utilizzabile con una mano sola. I colori sono vivi e luminosi, i neri sono profondi e l’angolo di visione è perfetto; cosi come la visualizzazione sotto la luce diretta del sole.

FOTOCAMERA 

Il comparto fotografico vede la presenza di una doppia camera posteriore, ovviamente lenti LEICA, da 20 megapixel pixel in bianco e nero e 12 megapixel a colori con stabilizzatore ottico, doppio flash e autofocus al laser. Entrambe le fotocamere sono dotate di apertura f/1.6 e grazie al doppio processore d’immagine si avranno immagini con un dettaglio superiore rispetto ai competitor.

A livello software abbiamo la possibilità di scattare foto in modalità sfocatura, modalità ritrattato, con HDR manuale e altri. Non manca poi la modalità completamente manuale che permette di settare ogni parametro prima dello scatto.

Le foto ottenuto sono davvero ottime (buone in condizioni di luce scarsa) e ricche di dettagli, credo fermamente che Mate 10 Pro vanti la migliore camera su uno smartphone Android. Ma non solo, anche la messa a fuoco è veloce, cosi come lo scatto.

La camera frontale è invece da 8 megapixel con apertura f/2.0. Anche in questo caso le immagini risultano abbastanza dettagliate, e a livello software è possibile applicare una sorta di sfocatura del soggetto.

I video vengono invece registrati in 4K, ma la stabilizzazione elettronica è disponibile solo se registriamo in Full HD a 30 fps.

BATTERIA & AUDIO

Huawei Mate 10 PRO è dotato di una batteria integrata non removibile da 4000 mAh, che vi porterà tranquillamente a fine giornata e anche più considerando un utilizzo intenso del device.

Inoltre in stand-by i consumi sono praticamente nulli, per cui se l’utilizzo è medio, potrete scordavi il caricabatterie per quasi 2 giorni.

Ma non solo, Huawei ha integrato il supporto per la ricarica ultra rapida, ma non è presente la ricarica Wireless. Peccato.

Il comparto audio, vede la presenza di un piccolo speaker stereo: la qualità sonora è molto buona e non ho rilevato distorcenti dell’audio.

SOFTWARE

Mate 10 Pro è dotato di sistema operativo Android 8.0 Oreo con personalizzazione EMUI 8.0, che comunque non stravolge l’interfaccia grafica, che resta pressoché invariata rispetto alle versioni precedenti, se non per la riorganizzazione del menu delle impostazioni.

Tra le funzioni di rilievo, troviamo quella per dividere il display in split screen quando riceviamo una notifica mentre guardiamo un filmato, oppure il nuovo traduttore proprietario che sfrutta l’intelligenza artificiale del processore per il riconoscimento del testo e delle immagini, ed offrire traduzioni in oltre 50 lingue.

In generale la velocità di Mate 10 Pro è ottima, lo smartphone funziona benissimo e non abbiamo riscontrato ne lag ne rallementi. Una vera bomba, che da il meglio di se con applicazioni e giochi pesanti.

CONCLUSIONE

In conclusione, ritengo che Huawei abbia fatto Bingo con questo Mate 10 Pro: un vero e proprio top gamma in grado di competere per la prima volta sotto ogni aspetto con l’iPhone di Apple.

Perfetto nelle performance, ottimo processore con Intelligenza Artificiale e ottima fotocamera. Huawei Mate 10 Pro è il miglior smartphone Android presente sul mercato.

Il suo prezzo? A listino si parla di 849 euro, ma su Amazon lo si può già trovare sotto i 700 euro.

Da avere assolutamente!

Summary
Per me Huawei Mate 10 Pro è il miglior smartphone Android uscito finora. La fotocamera eccezionale fa la differenza: sia foto che video sempre nitidi, ricchi di dettagli ed effetto sfocato semplice da realizzare. Buona l'autonomia e il Form Factor a 18:9 perfetto per avere uno schermo dalla diagonale grande, ma comunque utilizzabile con una sola mano. E' lo smartphone perfetto per chi cerca un device dalle grandi prestazioni fotografiche.
Good
  • Schermo 18:9
  • Fotocamera Leica di qualità
  • Buona autonomia
  • Hardware top
Bad
  • Manca il jack Audio
9.5
Amazing
Written by
La tecnologia è pane quotidiano per i miei denti, mi piace essere aggiornata in ambito multimediale e tecnologico. Adoro The Walking Dead e tutte le serie horror in genere. Sono una grande tifosa della Ferrari e il tempo libero lo trascorro facendo lunghe pedalate con i miei bambini!

TI E' PIACIUTO L'ARTICOLO?

3 0

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
trackback

[…] Per maggiori informazioni vi invito a leggere la nostra review completa >> […]

Lost Password

Please enter your username or email address. You will receive a link to create a new password via email.

Privacy Preference Center

Close your account?

Your account will be closed and all data will be permanently deleted and cannot be recovered. Are you sure?

Vai alla barra degli strumenti