Geek4you

MIXED REALITY – IL VISORE PER LA REALTA’ AUMENTATA SECONDO ASUS

Asus ha annunciato la disponibilità del nuovo visore ASUS Windows Mixed Reality HC102, dispositivo che non necessita di sensore esterno, ma che supporto oltre 20000 app windows oltre a 2000 titoli Steam VR.

HC102 si caratterizza da un design frontale  composto da poligoni 3D che creano un motivo futuristico, ma elegante al tempo stesso. La cura nel dettaglio, però, non si ferma qui, infatti asus ha lavorato moltissimo sul peso e sul bilanciamento dello stesso. Riuscendo a ridurre il peso a meno di 400 gradi e concentrandolo sulla fronte e sul retro, cosi da evitare l’affaticamento anche dopo lunghe sessioni di gioco, in quanto non viene fatta pressione ne sul naso ne sul viso.

A particolare attenzione è stata posta  nella scelta dei materiali per la realizzazione del visore, infatti Asus ha optato per materiali antibatterici e traspiranti.

Un altro punto che contraddistingue il sensore di Asus dalla concorrenza, è che Asus non utili sensori esterni da posizionare dietro al pc, in quanto tutto il necessario per sfruttare la realtà aumentata si trova all’interno del visore stesso.

Più nel dettaglio il visore Windows Mixed Reality HC102 di Asus è dotato di due telecamere frontali con tracciamento 6DoF e grazie ai due controller dotati di 32 punti luce LED, il dispositivo è in grado di mappare l’ambiente e tracciare i movimenti degli utenti. A corredo poi, troviamo anche il giroscopio, l’accelerometro  e il magnetometro.

E per collegare il visore? Nulla di più semplice, basta collegare due cavi al pc!

Il dispositivo vanta la risoluzione 3K a 90Hz, così da garantire colori nitidi e dettagliati. Ma l’aspetto ancora più interessante è il fatto che per godere della realtà aumentata proposta da Asus, non serve avere un PC di ultimissima generazione, infatti i requisiti sono abbastanza comuni:

Asus Mixed Reality HC102 è già disponibile in Italia, al prezzo suggerito di € 449 iva inclusa.