Mobile e sicurezza, il nuovo volto del gambling

Smartphone e tablet. Ormai questi strumenti fanno parte della vita di gran parte della persone ed è davvero difficile trovare qualcuno che non ce l’abbia. La loro caratteristica principale è, senza alcun dubbio, la connettività. Ed è proprio grazie a quest’ultima e alle sempre più numerose e variegate applicazioni che molti aspetti della nostra vita sono stati modificati. È come una sorta di rivoluzione socio-culturale e di cambiamento radicale, che ha toccato tantissimi settori.

Il primo che viene in mente è, senza alcun dubbio, quello del gioco d’azzardo. Infatti, scaricando le app, è possibile avere a disposizione un’ampia varietà di giochi. Quindi è sicuramente questa la nuova tendenza del gambling. Un successo e uno sviluppo che ha attirato l’attenzione dei brand e dei marchi più importanti, che hanno deciso di investirci in maniera decisa e consistente. Già nel 2015, il settore registrava una crescita esponenziale. Insomma, si iniziavano a gettare le prime basi e i primi tasselli. Il 2016 è stato però l’anno del boom e dell’esplosione definitiva.

Il discorso però potrebbe davvero essere più ampio ed esteso. È infatti il mondo del digitale ad avere conosciuto uno sviluppo incredibile e quasi folle. Parliamo di un giro d’affari da 88 miliardi di euro, che ha portato nelle casse del Tesoro 8,8 miliardi, secondo quanto riportato da LaStampa lo scorso anno. Un grande alleato del gioco d’azzardo virtuale è il tempo. Non vi è alcuna pressione esterna, alcun fattore in grado di influenzare e condizionare le giocate ed è tutta una questione umana e tecnologica. Una sorta di remake dell’uomo che sfida la macchina per dirla in parole povere. Ovviamente, occorre avere determinate capacità e anche una buona dose fortuna, ma, nel complesso, non è richiesta alcuna abilità speciale o particolare. Certo, occorre capire le regole e le modalità di gioco, ma è soltanto una questione di applicazione e di memoria. Il tutto, con il tempo, diventerà una sorta di meccanismo in cui elaborare delle proprie metodologie e strategie, sfidando così la dea bendata.

Sicurezza digitale: come si sono evolute le piattaforme AAMS

Ma c’è un problema, che riguarda da sempre il gambling. Stiamo parlando della sicurezza. Le versioni mobile, proprio come quelle online, sono però fortemente regolamentate, come si legge in un report pubblicato su Slotsgratisonline.  Innanzitutto è vietato l’accesso a chi ha un’età inferiore ai 18 anni ed è anche possibile attivare una sorta di parental control per evitare l’accesso di minorenni attraverso l’account di un adulto o delle postazioni di gioco già utilizzate. Inoltre è presente il monitoraggio, ossia una sorta di limite alle perdite. Il sito potrebbe anche decidere di bloccare l’account dopo una certa quantità di denaro perso. Un meccanismo per evitare spiacevoli sorprese insomma. Quindi sembra essere la prudenza la principale caratteristica del gioco d’azzardo tramite dispositivi. È come una sorta di modernità e tecnologia intelligente, che vuole evitare rischi e pericoli, che sono sempre e comunque dietro l’angolo. D’altronde la sicurezza è un requisito imprescindibile e fondamentale. Questo è davvero importante non dimenticarlo. E un sito che potrebbe i propri utenti è un primo passo verso un gambling moderno e responsabile.