Geek4you

NOKIA 8 – RECENSIONE

Dopo l’acquisizione del marchio Nokia da parte di  HMD Global, e l’annuncio di alcuni device di bassa bassa, come il ritorno del mitico Nokia 3310 (operazione per lo più incentrata sul marketing, visto che il nuovo 3310 è una rivisitazione estetica dello smartphone uscito negli anni 90, senza offrire, a parte la connessione 3G e il gioco Snake migliorato nella grafica, nulla di quello che si potrebbe trovare su uno smartphone di ultima generazione).

Ma dopo un primo approccio, per capire la reazione degli utenti e della stampa, ecco finalmente arrivare sul mercato Nokia 8, smartphone top gamma 2017, che punta molto sulla fotocamera e sull’utilizzo in contemporanea della camera anteriore e posteriore.

Cosa dite, avrà soddisfatto le nostre aspettative? Non vi resta che leggere la recensione per scoprirlo!

CONTENUTO DELLA CONFEZIONE

La confezione di vendita è molto basilare, includendo al suo interno solo il cavo usb / type-c, un alimentatore da 1.5A e un paio di cuffie in-ear con i relativi adattatori.

HARDWARE & CONNETTIVITA’

Sotto il profilo hardware Nokia 8 vede la presenza di un processore octa-core  Snapdragon 835 da 2.45 Ghz con GPU Adreno 54, con a corredo 4 GB di RAM e 64 G di memoria interna espandibile fino ad ulteriori 256 GB.

Si tratta di uno smartphone mono sim con connettività LTE fino a 450 Mbps, Bluetooth 5.0, Wifi Dual Band e sensore NFC.

Manca il led di notifica perchè Nokia l’ha sostituito con una nuova soluzione a schermo di cui parleremo più avanti.

Completano la dotazione il lettore d’impronte, la batteria integrata da 3090 mAh e 3 microfoni.

DESIGN & SCHERMO

NOKIA 9 ha dimensioni pari a 151,5 x 7,7 x 7,9 mm di spessore ed è realizzato con un unico blocco di alluminio, con un’interessante finitura lucida, gradevole da vedere, anche se rende lo smartphone un po’ scivoloso. Inoltre il device è certificato IP54 che gli permette di resistere agli spruzzi d’acqua.

Analizzandolo più da vicino troviamo sul lato sinistro il carrellino per la sim e la micro-sd, sul lato destro il bilanciere del volume. Nel lato corto basso trova spazio il microfono, l’ingresso Type-C e lo speaker mono. Sul lato corto alto è invece presente il jack per le cuffie.

Posteriormente, troviamo il logo Nokia in rilievo e subito sopra il comparto legato alle camere: doppia fotocamera, sensore per la messa a fuoco e il doppio flash, oltre ad un ulteriore microfono.

Frontalmente troviamo la fotocamera anteriore da 13 megapixel. Due dei tre tasti di Android sono sono fissi e retroilluminati, mentre al centro è presente il lettore d’impronte che funge anche da tasto centrale di Android. Il lettore d’impronte a dire la verità non è precisissimo e può capitare che il device non si sblocchi al primo colpo.

Il display IPS è da 5,3 pollici con risoluzione QHD pari a 2560 x 1440 pixel. Il vetro è ricoperto con protezione Corning Gorilla Glass 5, così da prevenire i graffi accidentali al display. Il pannello risulta essere molto luminoso e i colori risultano molto ben bilanciati.

Anche le visualizzazione sotto la luce diretta del sole è perfetta.

FOTOCAMERA

Il comparto fotografico vede la presenza un doppio sensore da 13 megapixel: una monocromatica e una a colori, entrambe con apertura f/2.0, stabilizzatore ottico e lenti ZEISS.

Grazie a questa soluzione si riescono ad avere delle foto con un effetto sfuocato, in generale le foto sono ricche di dettagli e vantano un buona quantità di dettagli.

Frontalmente è presente una camera da 13 megapixel che oltre a scattare i classici selfie, può essere utilizzata in contemporanea con quella posteriore per realizzare foto e video. Devo ammettere che questa funzionalità è molto simpatica e permette di creare contenuti multimediali davvero simpatici.

I video vengono realizzati con qualità 4K con possibilità di selezionare l’audio 3D di Nokia (chiamato OZO) oppure utilizzare solo gli speaker anteriori o posteriori.

Ma non solo, tra le altre funzioni legate alla fotocamera troviamo la possibilità di avviare live su Facebook o su YouTube, utilizzando lo streaming integrato. Funzionalità semplice da utilizzare e ideale per gli Youtuber che cercano lo smartphone perfetto per i loro VLOG.

AUTONOMIA & AUDIO

Nokia 8 è dotato di una batteria integrata da 3090 mAh che vi permetterà di arrivare a fine giornata senza grossi problemi, considerandone un utilizzo medio. In ogni caso Nokia mette a disposizione la ricarica rapida Quick Charge 3.0.

L’audio è di tipo mono,  nonostante ciò la qualità del suono è molto buona e i suoi risultano nitidi senza distorsioni.

SOFTWARE

Nokia 8, nasce con Android 7.1.1, ma nel momento in cui scriviamo, lo smartphone è già stato aggiornato ad Android 8, questo perchè non sono presenti personalizzazioni, fatta eccezione per un pack di icone e l’app della fotocamera che è sostituisce quella di Android.

La grande novità è legata al Glance Display, ossia una funzionalità che permette di visualizzare orario, batteria e alcune notifiche a schermo bloccato. Il Glance Display non è invasivo è permette di avere sott’occhio alcune notifiche, rispettando comunque la propria privacy.

Per il resto siamo difronte ad uno smartphone fluido che gira bene in ogni condizione di utilizzo. Forse manca un po’ di personalità a causa della versione quasi stock di Android.

CONCLUSIONE

Nokia 8 è uno smartphone interessante, con tanti punti a favore come la fotocamera con lenti Zeiss, ma sotto altri aspetti andrebbe rivisto, come il lettore d’impronte poco preciso e la mancanza di personalità a livello software.

Il suo prezzo? A listino 599, forse troppi. Può diventare un buon acquisto se lo trovate in offerta..