Quale pc portatile comprare per studenti universitari e superiori?

Gli studenti universitari e delle superiori del XXI secolo lavorano sempre meno con carta e penna e sempre più attraverso l’impiego di dispositivi elettronici quali computer, tablet e anche smartphone. Il lavoro in digitale porta con sé notevoli vantaggi: innanzitutto, è possibile produrre materiale a maggiore velocità rispetto a quanto avviene con l’utilizzo di un foglio di carta, un quaderno e una semplice penna. Inoltre, vi è da considerare il minor costo relativo alla produzione stessa dei documenti: un elaborato in formato cartaceo prevederà ad esempio dei costi di stampa, oltre che una spesa riguardante l’acquisto della penna e del supporto sul quale scrivere e progettare. 

Al contrario, un pc portatile, uno smartphone o un tablet consentono di redigere file e documenti in maniera del tutto pratica, rapida e praticamente gratuita. In ogni caso, non è affatto semplice scegliere il dispositivo elettronico più adatto ai propri scopi, soprattutto a fronte di un mercato sempre più ricco e notevolmente saturo. Rimanendo esclusivamente nell’ambito dei PC portatili, come valutare il computer più adeguato alle proprie esigenze? Quali fattori considerare al fine di individuare i pc portatili migliori presenti sul mercato?

Il Macbook AIR MQD32 di Apple

Prendiamo in esame tre notebook differenti. Partendo dal primo computer portatile, il Macbook AIR MQD32 prodotto da Apple, il dispositivo si presenta con un design elegante e che rispetta alla perfezione i canoni stilistici ed estetici di casa Apple. Il PC è realizzato con una scocca esterna in alluminio anodizzato, il conferisce all’intera struttura del computer grande leggerezza associata ad un’eccezionale resistenza. 13 pollici, disco rigido da 128 GB, processore da 1,5 GHz, sono queste le caratteristiche che rendono il Macbook un PC ideale per l’utilizzo da parte di uno studente universitario o delle scuole superiori. Per quanto riguarda i prezzi PC portatili a marchio Apple, in questo caso del Macbook AIR MQD32, l’utente si troverà di fronte a un dispositivo dal prezzo fissato intorno a 880 euro.

Altri computer portatili perfetti per lo studio

Tra gli altri computer portatili particolarmente validi ai fini dello studio scolastico e universitario troviamo i modelli Asus FX753VD-GC193T (PC portatile a prezzi non inferiori a 1000 euro) e il Lenovo ThinkPad V110 (i Thinkpad sono PC portatili a prezzi elevati, ma in questo caso non superano i 400 euro). 

Per quanto riguarda il computer Asus, il dispositivo presenta caratteristiche tecniche perfette sia per chi studia, sia per coloro che amano giocare online facendo affidamento su schede grafiche particolarmente potenti. Il PC in questione vanta una tastiera e un touchpad rapidi e reattivi, caratterizzati da una notevole sensibilità e dunque dalla capacità di rispondere agli input tattili dell’utente in maniera estremamente veloce. Il terzo dispositivo qui descritto è il già citato Lenovo ThinkPad V110. 

Il modello in questione si mette in evidenza innanzitutto per un disco rigido da 500 GB, il che significa poter archiviare all’interno del PC un’enorme mole di documenti. Oltre a ciò, il ThinkPad può vantare l’ottima scheda grafica Intel HD Graphics 520 nonché una memoria RAM da 4 GB, l’ideale per lavorare con più software in contemporanea senza accusare una particolare lentezza durante l’esecuzione dei vari programmi utilizzati. In sintesi, ci troviamo di fronte a tre computer portatili differenti ma che consentono all’utente di lavorare e studiare con praticità. 

Per avere un’idea delle altre caratteristiche dei dispositivi descritti, si tenga in considerazione che tali PC sono presenti anche nella classifica dei computer portatili di buonoedeconomico.it, leader riconosciuto per quanto riguarda il mondo delle recensioni di prodotti.