Samsung Galaxy A6 Plus Recensione

Samsung ha recentemente reso disponibili in Italia i nuovi Samsung Galaxy A6 e A6 Plus, due device, di fascia media, pensati per coloro che cercano uno smartphone tutto fare, con un’occhio di riguardo sulla fotocamera.
Grazie a Samsung Italia, abbiamo avuto modo di provare per oltre tre settimana A6 Plus. Scopriamolo insieme nella nostra recensione.

CONTENUTO DELLA CONFEZIONE

La confezione di vendita include semplicemente un alimentatore 5V/1.5A, un cavo USB/micro-usb per la ricarica e un paio di cuffiette stereo.


HARDWARE & CONNETTIVITA

In Italia, Galaxy A6 Plus è disponibile in un’unica variante con 3GB e 32 GB di memoria interna espandibili tramite micro-sd fino a 256 GB. Il processore, invece, è affidato al Qualcomm Snapdragon 450, un octa-core da 1.8 Ghz, con processore grafico Adreno 506.
Dotato di tecnologia LTE di categoria 6, Wi-Fi Dual Band, Bluetooth 4.2, NFC e radio FM.
Galaxy A6 Plus è uno smartphone dual SIM, dotato di due slot per le sim, più un terzo slot per la micro-sd.

Galaxy A6 è uno smartphone Dual SIM con due slot dedicati, più un ulteriore slot per la micro-SD. La batteria integrata è da 3500 mAh e la ricarica avviene tramite porta micro-sd.


DESIGN & SCHERMO

Samsung Galaxy A6 Plus ha un design molto simile a quello dei suoi predecessori, per scelta non è stato inserito il notch, risultando comunque abbastanza elegante e sobrio.
Le sue dimensioni sono 160,2 x 75,7 x 7,9 mm di spessore per 186 grammi di peso.
Realizzato con monoscocca in alluminio, risulta un po’ scivoloso al tatto (consiglio vivamente una cover), ma con touch and feel premium. Perfetto per gli amanti degli smartphone “grossi”.

Analizzandolo più da vicino troviamo sul lato sinistro il bilanciere del volume, il carrellino per la micro-sd e quello per le due sim, mentre sul lato destro lo speaker mono e il tasto di accensione / spegnimento.

Sul lato corto basso, trova spazio il connettore micro-sd (peccato, avrei preferito il più attuale type-c), il microfono di sistema e il jack per le cuffie.


Posteriormente è presente la doppia fotocamera con flash led e il lettore delle impronte digitali per lo sblocco del device.
Anteriormente sono presenti tutti i vari sensori e la fotocamera da 24 magapixel con flash. I tasti di Android sono a schermo e manca il led di notifica.

Il display AMOLED da 6 pollici è dotato di risoluzione Full HD+ pari a 2220 x 1080 pixel con aspect ratio di 18:9. Come tutti gli schermi di Samsung anche questo risulta molto luminoso e perfettamente leggibile sotto la luce del sole. Colori ben tarati e neri profondi al punto giusto. Sicuramente lo schermo di A6 Plus è uno dei PLUS.


FOTOCAMERA

Samsung Galaxy A6 Plus è dotato di un doppio sensore posteriore: uno standard da 16 megapixel con apertura F/1.7 e un sensore da 5 megapixel con apertura F/1.9, che ha il compito di misurare la profondità di campo, così da riuscire a realizzare con facilità scatti con soggetto in primo piano e sfondo sfuocato.

La camera frontale è invece da 24 megapixel con apertura F/1.9. E’ inoltre presente il flash anteriore che può essere regolato su tre livelli di luminosità, cosi da poter realizzare selfie perfetti sia di notte che di giorno.
Le foto realizzate con le camere posteriori sono di buona qualità in ogni condizione di luce. La messa a fuoco è velocissimo di giorno, con luce ottimale, mentre di sera è richiesta una mano “un po’ più ferma”. Grazie alla seconda camera, l’effetto bokeh si realizza con estrema facilità, risultando morbido e naturale.

Anche i selfie sono di ottima qualità sia di giorno che di notte.
I video vengono realizzati con qualità massima FHD (1920 x 1080) a 30fps. Non è presente lo stabilizzatore per cui attenzione soprattuto nei video in movimento.

I selfie sono di ottima qualità, non solo grazie alla risoluzione davvero elevata ma anche grazie al flash anteriore che permette di scattare anche quando le condizioni di luce sono critiche

Foto Scattate Con Samsung A6 Plus

Flickr Album Gallery Powered By: Weblizar

BATTERIA & AUDIO

Samsung Galaxy A6 Plus è dotato di batteria integrata da 3500 mAh che vi permette di arrivare a sera considerandone un utilizzo molto intenso. A grandi linee si riescono a raggiungere quasi 6 ore di schermo acceso, per cui posso affermare che, con un utilizzo blando, si riescono a raggiungere i 2 giorni di autonomia.
Unico difetto che ho riscontrato, è che la batteria tende a scendere parecchio anche quando lo smartphone è in stand-by. Credo che su questo punto sia necessaria una maggiore ottimizzazione software.

L’audio è affidato ad un unico speaker mono, posizionato nella parte laterale dello smartphone. Il volume è molto alto, ma la qualità è nella media, forse avrei preferito un suono più corposo.

SOFTWARE & PRESTAZIONI

Galaxy A6+ è dotato di sistema operativo Android 8.0 con interfaccia Samsung Experience 9.0. Samsung ha fortemente voluto inserire in questo smartphone di fascia media, alcune funzionalità avanzate (presenti sui top gamma) come la gestione del multitaking e i doppi account.

E’ presente anche la funzionalità Always On e il riconoscimento tramite il volto.

Per quanto riguarda le prestazioni, la velocità è nella media dei prodotti di questa fascia, ed ovviamente non può essere paragonata a quella dei top gamma.
Anzi devo ammettere che ogni tanto mi sono trovata di fronte ad app chiuse in modo anomalo, il che è stato abbastanza frustrante. Se posso dare un consiglio, forse bisognerebbe snellire il software ed evitare questi inconvenienti.

CONCLUSIONE

Samsung Galaxy A6 Plus è uno smartphone dalla doppia faccia: da un lato troviamo uno schermo fantastico e una fotocamera all’altezza, ma dall’altro il software pesante, le app chiuse in modo anomalo e la batteria che si dimezza con l’Always on attivo, fan si che, al momento, questo smartphone è consigliato solo nel momento in cui il prezzo scenderà un po’.
A listino, in versione da 3 GB RAM + 32 GB ROM costa 369 euro.

Summary
Smartphone di fascia media dall'ottimo display e dalla buona fotocamera. Peccato per l'hardware un po' limitato
7.7
Good
Written by
La tecnologia è pane quotidiano per i miei denti, mi piace essere aggiornata in ambito multimediale e tecnologico. Adoro The Walking Dead e tutte le serie horror in genere. Sono una grande tifosa della Ferrari e il tempo libero lo trascorro facendo lunghe pedalate con i miei bambini!

TI E' PIACIUTO L'ARTICOLO?

1 0

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami

Lost Password

Please enter your username or email address. You will receive a link to create a new password via email.

Sign Up